Sabato, 21 ottobre 2017 ore 05:12  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
CRONACA

Nuovi problemi fognari tra Comune ed Aterp

Segnalata a fine aprile una rottura in via Federico Nicotera non riparata fino ad inizio giugno

Nuovi-problemi-fognari-tra-Comune-ed-Aterp
Giovedì 15 Giugno 2017 - 13:36

Nuovo “contenzioso” tra Aterp e Comune di Lamezia in merito al mal funzionamento di condotte fognarie.
Nell'ordinanza pubblicata oggi si richiama «la nota della Prefettura di Catanzaro n. 44193 del 28/4/2017 con la quale si comunica la rottura di un tratto di rete fognaria sita in Via Leonardo da Vinci che, causa lo sversamento di reflui, rappresenta un pericolo potenziale per la salute pubblica», i successivi sopralluoghi effettuati dal tecnico comunale Giampà il 3 e 16 maggio, e l'1 giugno, dai quali «si informa l'Aterp di Catanzaro della fuoriuscita di liquami, che le condotte fognaria delle palazzine Aterp di via Federico Nicotera sversano liquami su via Leonardo Da Vinci e chiede allo stesso istituto, di intervenire con la massima sollecitudine onde evitare situazioni di pericolo igienico sanitario ed ambientale», ma al 9 giugno si rimarca come non sia avvenuto «alcun intervento di risanamento igienico sanitario finalizzato al ripristino della funzionalità delle condotte fognanti a servizio degli alloggi Aterp, nonostante sopralluogo congiunto tra il geom. Giampà ed il geom. Rotundo dell'Aterp che prendeva atto dello stato delle cose e contestualmente informava telefonicamente l'ufficio competente».
Se l'ordinanza viene indicata come redatta il 6 giugno (ma potrebbe trattarsi di un refuso, citando poi nel corpo della stessa come data di sopralluogo congiunto il 9 giugno), i tempi dettati all'Aterp per risolvere il problema son di 5 giorni dalla ricezione «per il ripristino della funzionalità delle condotte fognarie individuate con sanificazione dei luoghi al fine di eliminare l'inconveniente igienico sanitario esistente», indicando entro 3 giorni «eventuali altri proprietari cointeressati nonché di fornire la rete delle condotte fognarie e di acque bianche presenti nell'insediamento Aterp di via Federico Nicotera».
Se ciò sia avvenuto l'avranno potuto testimoniare i commercianti ambulanti accorsi negli ultimi giorni proprio lungo tale tratto di strada per la fiera di Sant'Antonio, scenario per altro di un altro imprevisto come quello del semaforo caduto.
g.g.




ULTIMISSIME
LameziaInforma.it
LameziaInforma.it