Venerdi, 15 dicembre 2017 ore 20:42  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
INPROVINCIA

La Monteleone (FIG) chiede interventi per la manutenzione delle strade in tutto il territorio comunale di Curinga

Segnalazione dai Giovani di Forza Italia

La-Monteleone-FIG-chiede-interventi-per-la-manutenzione-delle-strade-in-tutto-il-territorio-comunale-di-Curinga
Venerdì 16 Giugno 2017 - 11:50

«La viabilità di molte strade del territorio comunale di Curinga risulta compromessa a causa del cattivo stato del manto stradale», lamenta Marta Monteleone dei Giovani di Forza Italia, «avvallamenti, buche e deterioramenti vari sono presenti nei singoli quartieri del comune e nelle frazioni, pregiudicando la sicurezza degli automobilisti e dei pedoni. Curinga è un Comune ricco di storia, arte, cultura che gode di un’ottima posizione geografica ed è apprezzato per la sua straordinaria bellezza, però tali carenze infrastrutturali non costituiscono un buon biglietto da visita per i turisti e, soprattutto, pregiudicano la vivibilità dei residenti».
Per la giovane esponente «il malcontento dei cittadini sui problemi esistenti nella viabilità va ascoltato, capito e risolto. E’ evidente che in alcune vie, segnalate agli uffici competenti a causa di ammaloramenti, occorrono necessariamente interventi di manutenzione. Sarebbe anche opportuno pensare di potenziare i punti luce in alcune aree per garantire una maggiore sicurezza dei cittadini.  Certamente - precisa Monteleone - occorre fare i conti con una realtà in cui le risorse economiche sono carenti, ma, nello stesso tempo, è necessario concentrare tutti gli sforzi per attuare i piani di ripristino delle strade deteriorate a partire da quelle del centro storico per proseguire su tutto il territorio comunale. Per conseguire tali risultati occorre aumentare le risorse da destinate alla manutenzione stradale e al ripristino dei marciapiedi, tenendo conto degli interventi già programmati e delle loro priorità, con l'auspicio che vengano cantierati nel più breve tempo possibile». 




ULTIMISSIME