Sabato, 21 ottobre 2017 ore 05:07  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Carolina Falcucci nuova schiacciatrice della Cofer Lamezia

Classe ’95 di Pisa, la scorsa stagione nella squadra marchigiana del Volley Pagliare.

Carolina-Falcucci-nuova-schiacciatrice-della-Cofer-Lamezia
Giovedì 27 Luglio 2017 - 13:13

La Cofer Lamezia comunica di aver acquisito per la prossima stagione di B2 femminle le prestazioni di Carolina Falcucci, classe ’95 di Pisa, la scorsa stagione nella squadra marchigiana del Volley Pagliare.
Atleta giovane e di talento, dalle notevoli doti fisiche, alta 181 cm, giocherà come schiacciatore-ricevitore nella squadra di mister Eliseo. L’allenatore campano della formazione lametina e soddisfatto del nuovo arrivo: «non conoscevo personalmente la ragazza ma di lei hanno parlato così bene sia Marco che Valerio Lionetti, entrambi tecnici di assoluta esperienza e competenza, che sono sicuro riuscirà benissimo a ricoprire un ruolo così importante quale quello di banda ricettore. Ho visto molti video delle sue partite e ritengo che, nonostante la sua giovane età, risulterà uno dei migliori attaccanti del girone. Ho visto che è anche molto forte in difesa per cui sono grato alla società per avermi messo a disposizione un’atleta di tale valore. In questi giorni sarò a Lamezia per conoscere meglio l’ambiente e parlare con tutti i dirigenti. Vedrò anche Antonio Ferraro della Cofer, main sponsor della squadra, che mi dicono ambizioso e desideroso di portare avanti un progetto importante. Per me la squadra è già forte e competitiva con gli elementi che ho a disposizione, ma mi hanno prospettato la possibilità di potenziare ulteriormente la formazione. Ma solo un elemento di assoluto valore potrebbe spostare gli attuali equilibri».
Anche la nuova arrivata è molto motivata per la prossima stagione: «nonostante Lamezia per me sia molto lontano da casa, sono molto entusiasta di questa mia scelta. Lamezia ha dimostrato di avere programmi e obiettivi importanti e quindi spero di crescere ed ottenere  tutte insieme buoni risultati».




ULTIMISSIME