Sabato, 21 ottobre 2017 ore 05:10  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ISTITUZIONE

Gara d'appalto non completata, pulizia degli immobili comunali prorogata al 19 dicembre all'Ariete

Entro il 19 agosto non sono state esaminate e giudicate le 27 proposte arrivate in via Perugini

Gara-d-appalto-non-completata-pulizia-degli-immobili-comunali-prorogata-al-19-dicembre-all-Ariete
Giovedì 10 Agosto 2017 - 11:30

Di proroga in proroga continua a viaggiare anche il servizio di pulizia degli immobili comunali per quanto riguarda l'amministrazione comunale lametina.
Il contratto stipulato il 13 febbraio 2014 tra via Perugini e la ditta Ariete non scadrà più, in funzione dell'ultima proroga, il 19 agosto, ma procederà fino al 19 dicembre. Motivazione addotta dalla dirigente Nadia Aiello è che non si sia prossimi ad aggiudicare l'appalto, con 27 offerte da valutare arrivate, perché «la commissione giudicatrice, nominata dalla centrale di committenza a cui il Comune ha demandato l'espletamento della gara d'appalto, non ha a tutt'oggi iniziato i lavori di esame e valutazione dei progetti presentati dalle ditte concorrenti ammesse per cui, considerato il gran numero dei progetti da esaminare, si ha fondato motivo di ritenere che l'affidamento dell'appalto non possa ragionevolmente avvenire entro il termine ultimo di vigenza del contratto fissato al 19/08/2017».
La stessa dirigente rimarca che «per causa assolutamente non imputabile a questo settore procedente, si è pienamente riprodotta la situazione di emergenza e di pericolo che ha giustificato la prima proroga del 16/02/2017 ed alla quale questo settore non può far fronte che con un ulteriore differimento del termine di scadenza del contratto, considerato il periodo estivo, e con l'auspicio che nelle more la commissione aggiudicatrice possa ultimare i suoi lavori e la centrale di committenza, delegata dal Comune, comunichi a questo Settore l'avvenuta efficacia dell'aggiudicazione».
Anche per questo, quindi, se ne riparlerà nel periodo tra le vacanze estive e quelle natalizie, sempre che tra gli uffici ci sia piena collaborazione.
g.g. 




ULTIMISSIME