Martedi, 22 agosto 2017 ore 07:19  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
POLITICA

«Migliorare la vivibilità e la sicurezza a Sant’Eufemia»

La richiesta di Elena Cefalà del coordinamento di Forza Italia Lamezia 

Migliorare-la-vivibilit-e-la-sicurezza-a-SantEufemia
Sabato 12 Agosto 2017 - 16:0

«Il mio auspicio è che l’amministrazione intervenga tempestivamente per contrastare lo stato di abbandono e degrado in cui si trovano alcune zone dell’ex comune di Sant’Eufemia Lamezia, centro nevralgico dei trasporti e sede congressuale a valenza regionale», sostiene Elena Cefalà del coordinamento di Forza Italia Lamezia, «la riqualificazione di questa zona strategica della città di Lamezia Terme e la sicurezza dei cittadini sono esigenze che non possono essere trascurate».
L'esponente forzista lamenta «aree verdi fatiscenti e fiumi non puliti, prostituzione, immigrazione non controllata, mancanza delle necessarie condizioni di sicurezza in modo particolare nella zona adiacente la locomotiva. Queste condizioni lasciano trasparire l’immagine di una città che ha difficoltà a fornire servizi di prima necessità», aspetti già denunciati più volte da forze di opposizione.
Secondo la Cefalà «bisogna lavorare insieme per capitalizzare il ruolo e la vocazione di questa  fondamentale area della città. Sant’Eufemia Lamezia, in qualità di centro regionale dei trasporti, per la presenza contemporanea dell’aeroporto internazionale, della stazione centrale e dello svincolo autostradale, dovrebbe dare uno slancio significativo allo sviluppo economico di Lamezia Terme. Occorre, inoltre, migliorare i collegamenti con le altre zone del nucleo urbano anche per favorire la mobilità dei residenti e dare l’opportunità ai cittadini, che giungono a Lamezia, di conoscerne la sua vocazione culturale, storica e commerciale. Si rende necessaria un’opportuna rivitalizzazione dell’area, dotandola dei necessari servizi e rendendola maggiormente attrattiva per i residenti e coloro i quali quotidianamente giungono da fuori città».
Il comunicato arriva all'indomani della pubblicazione del piano triennale delle opere pubbliche deliberato in giunta, in cui son presenti anche interventi relativi alla zona di Sant'Eufemia come la ristrutturazione del campo polivalente di viale Europa (con la creazione anche di spogliatoi), la riqualificazione di via Boccioni, gli interventi per adeguamento antisismico alla scuola materna ed all'istituto comprensivo, la bonifica dell'ex discarità in località Bagni.




ULTIMISSIME