Martedi, 21 novembre 2017 ore 23:38  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
POLITICA

«Solidarietà alla consigliera De Nisi. Il Sindaco Pallaria chieda scusa».

Per Alessia Bausone, Vice Presidente dell’Associazione Donne Giuriste Italia di Catanzaro, non edificante quanto successo a Curinga

Solidariet-alla-consigliera-De-Nisi-Il-Sindaco-Pallaria-chieda-scusa
Giovedì 24 Agosto 2017 - 10:17

Per Alessia Bausone, Vice Presidente dell’Associazione Donne Giuriste Italia di Catanzaro, «le divergenze politiche non rendono giustificabili fatti come quelli accaduti a Curinga, soprattutto quando a perpetuarli è il primo cittadino», contestando che non si sia permesso  di intervenire alla la consigliera di opposizione De Nisi, salita sul palco durante l'intervento del vicesindaco, e protagonista di un più che vivace scambio di opinioni con il primo cittadino prima di essere accompagnata nuovamente fuori dal palco dai vigili urbani.
«Invito il sindaco Domenico Pallaria, stimato uomo delle istituzioni calabresi, a porgere le proprie scuse alla consigliera De Nisi al fine ultimo di creare un clima istituzionale che abbia al centro la parità di genere», propone così la Bausone.


 




ULTIMISSIME