Martedi, 19 giugno 2018 ore 21:41  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
INPROVINCIA

Il Comune di Falerna aliena la struttura per i venditori ambulanti accanto il lungomare

Fissando la base d'asta in 10.000 euro, oltre ai costi di trasporto e rimozione di tutte le scritte istituzionali 

Il-Comune-di-Falerna-aliena-la-struttura-per-i-venditori-ambulanti-accanto-il-lungomare
Lunedì 18 Dicembre 2017 - 16:50

Andranno in vendita le due strutture che componevano la copertura degli ambulanti estivi attigui il lungomare di Falerna.
L'amministrazione comunale, infatti, ha deciso a giugno di alienare le strutture metalliche modulari denominate “luna 14", fissando la base d'asta in 10.000 euro, anche se è specificato che «sarà a carico dell’acquirente qualsiasi onere legato al possesso ed all’utilizzo del bene (riparazioni e quant’altro) esonerando l’Amministrazione da qualsivoglia responsabilità al riguardo per vizi occulti, apparenti e non apparenti, o comunque derivante dallo stato in cui si trovano al momento dello svolgimento dell’asta», ed inoltre si dovrà provvedere alla «rimozione di tutte le scritte istituzionali riconducibili al Comune di Falerna o POR Calabria» e al «ritiro dell’attrezzatura dal luogo di deposito».
Il termine della ricezione delle domande sarà mezzogiorno del 23 gennaio, con espletamento della gara dalle 15 del giorno dopo. L’aggiudicatario dovrà versare la somma offerta, su specifica richiesta dell’Ufficio Tecnico, entro e non oltre 10 giorni dalla data di aggiudicazione dell’asta. Il ritiro dell’attrezzatura potrà avvenire dopo il versamento del saldo dell’importo offerto e dopo l’avvenuto espletamento della pratica relativa al passaggio di proprietà.
Stesse date anche per la vendita di un Piaggio Porter S90 Chw Srm, immatricolato nel 2011, il cui prezzo base d'asta è di 4.000 euro.




ULTIMISSIME