Venerdi, 25 maggio 2018 ore 05:21  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
CRONACA

Emessi 7 avvisi di garanzia tra Sorical e Multiservizi per l'interruzione del servizio idrico

Coinvolti 3 responsabili della partecipata lametina e 4 per la società di Catanzaro

Emessi-7-avvisi-di-garanzia-tra-Sorical-e-Multiservizi-per-l-interruzione-del-servizio-idrico
Martedì 30 Gennaio 2018 - 11:45

Il gruppo della guardia di finanza di Lamezia Terme, su mandato di questa Procura della Repubblica, sta eseguendo le perquisizioni delle sedi della “So.ri.cal. S.p.a.” di Catanzaro e “Lamezia Multiservizi s.p.a.” della citta’ della piana.
Contestualmente, le “fiamme gialle” stanno notificando a 7 responsabili - 3 della partecipata lametina e 4 per la società di Catanzaro - altrettanti avvisi di garanzia. Le operazioni, dopo i preliminari approfondimenti investigativi eseguiti dai finanzieri su delega della Procura, sono motivate dall’ipotesi di reato di interruzione di pubblico servizio, con riferimento alla mancata erogazione - per diverse ore della giornata ed in varie zone di Lamezia Terme - di acqua corrente, sia nelle abitazioni dei cittadini, che presso gli esercizi pubblici e le infrastrutture essenziali alla comunità.
Contemporaneamente alle attività di perquisizione, ai 7 dirigenti indagati viene notificato anche l’invito a rendere interrogatorio presso la Procura della Repubblica, finalizzato ad approfondire e riscontrare gli esiti delle indagini finora svolte, nonchè a verificare l’eventuale coinvolgimento di ulteriori soggetti responsabili di fattispecie di reato. 
Per la Sorical, sono indagati Sergio De Marco, dirigente responsabile area operativa; Massimo Macri', responsabile del compartimento centro; Luciano Belmonte, responsabile dell'ufficio di zona di Lamezia Terme; e Gianluca Pugliano, responsabile del compartimento nord. Per la Multiservizi sono indagati Paolo Villella, dirigente responsabile dell'ufficio Servizio Idrico; Santina Vecchi, responsabile amministrativa del Settore Idrico; e Mario Perri. 




ULTIMISSIME