Venerdi, 25 maggio 2018 ore 04:58  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
INPROVINCIA

Il foro boario argomento di servizio ieri sera per Striscia la Notizia

Fino al 2010 è stata sede della fiera della montagna che ogni anno portava diversi imprenditori ad esporre e vendere i propri prodotti.

Il-foro-boario-argomento-di-servizio-ieri-sera-per-Striscia-la-Notizia
Domenica 11 Febbraio 2018 - 9:0

Costruita nei primi anni 90 attraverso un finanziamento regionale di quasi 2 miliardi di lire, destinata inizialmente ad area mercatale di prodotti agricoli e di bestiame, oggi è una grande struttura in totale abbandono ed alla mercé di tutti. Il "foro boario" di Decollatura è stato protagonista del servizio di striscia la notizia andato in onda ieri. L' inviato Luca Galtieri ed il reporter Massimo Mercuri si sono infatti recati all'interno del grande stabile sito nel quartiere di San Bernardo per visualizzare le condizioni in cui versa oggi. Nel 2005 l'allora amministrazione comunale spese 150.000 euro per convertirla in polo fieristico, e fino al 2010 è stata sede della fiera della montagna che ogni anno portava diversi imprenditori ad esporre e vendere i propri prodotti.
Da giugno il Comune è retto da un commissario, Laura Rotundo, non avendo l'allora consiglio comunale approvato il bilancio facendo così cadere l'amministrazione Cardamone (eletta nel 2016), con ritorno al voto previsto in primavera (al pari di Curinga e San Mango d'Aquino, in cui scadranno i mandati dei sindaci Pallaria e Chieffallo).




ULTIMISSIME