Sabato, 24 febbraio 2018 ore 03:13  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
SPORT

Vittoria casalinga della Raffaele Lamezia ai danni del Volley Catania

Gialloblu che perdono per il primo set, ma poi rimontano fino al 3-1 finale

Vittoria-casalinga-della-Raffaele-Lamezia-ai-danni-del-Volley-Catania
Lunedì 12 Febbraio 2018 - 8:0

VOLLEYNSIEME RAFFAELE LAMEZIA – VOLLEY VALLEY CATANIA 3-1 (20-25, 25-23, 25-23, 25-15)
LAMEZIA: Lo Riggio, Graziano, Citriniti 8, Pasciuta 16, Esposito, L. Ferraro 4, Porfida 19, Butera 11, Piccioni 13, M. Sacco (L), Procopio, Mafrici. All.: A. Ferraro.
CATANIA: Bandieramonte, Tomasello, Cuti 6, Di Franco, Mancuso 3, Buremi 6, Bonelli (L2), Chiesa (L1), Saitta 13, Scuderi, Cortina 13, LAzzarà, Saraceno 16, Platania 4. All.: G. Bonaccorso.
ARBITRI: Verta Luca (1°) e Vitola Valeria (2°) entrambi della provincia di Cosenza.
NOTE: Cartellino giallo per Lamezia (terzo set) e Catania (quarto set). Cartellino rosso per Catania (quarto set).
Prestazione positiva e bottino pieno per la VolleYnsieme Raffaele Lamezia che batte per 3 - 1 la Volley Valley Catania nel campionato di serie B.
I gialloblu lametini al Palasparti (ancora chiuso al pubblico) hanno la meglio sugli avversari siciliani che partono però col piede giusto conquistando il primo set con determinazione per 20-25. Il tempo di riorganizzare le idee ed i ragazzi di mister Ferraro ribaltano il parziale dei set con 2 medesimi risultati: 25-23 sia per il secondo che per il terzo set. Nel quarto set i padroni di casa sono molto concentrati nel non concedere nulla agli avversari e chiudono sul 25 – 15 salendo a quota 22 punti in classifica, mentre domenica prossima andranno in scena sul campo del Partanna (provincia di Trapani).
Per Salvatore Torchia (membro dello staff tecnico) «è stata una partita dura come avevamo previsto. Non inganni il punteggio del quarto set. C’è voluto un po' per trovare un la giusta fluidità e pericolosità in battuta. Importante essere riusciti a murare più palloni per trasformarli in punti. Da lì la squadra si è sciolta ed ha ottenuto una vittoria importante prima della insidiosa trasferta di Partanna a cui abbiamo già rivolto la testa. Un plauso a tutti era importante tornare alla vittoria».




ULTIMISSIME