Sabato, 21 luglio 2018 ore 23:01  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
CRONACA

Per il periodo invernale Ryanair conferma su Lamezia 5 tratte nazionali e 3 estere

Da dopo ottobre non si potrà più volare direttamente per Madrid nonostante il buon riscontro 

Per-il-periodo-invernale-Ryanair-conferma-su-Lamezia-5-tratte-nazionali-e-3-estere
Martedì 20 Marzo 2018 - 10:40

Con prossimi a partire i voli della stagione estiva, Ryanair annuncia i collegamenti per il periodo successivo, ma nell'ottica del potenziamento di 37 nuove rotte tra ottobre 2018 e marzo 2019 servite dalla compagnia irlandese non figura lo scalo internazionale di Lamezia Terme.
Se erano stati già come stagionali i collegamenti con la Germania (Amburgo dal 27 marzo al 27 ottobre, Karlsruhe Baden Baden dal 25 marzo al 24 ottobre, Weeze dal 26 marzo al 26 ottobre, con Francoforte Hahn confermato anche dopo l'estate con due voli a settimana) e Polonia (Cracovia dal 25 marzo al 25 ottobre), il 26 ottobre ci saranno gli ultimi voli diretti tra Lamezia Terme e Madrid.
Abbandonata lo scorso anno la tratta per Roma Fiumicino, Ryanair l'aveva sostituita con 3 nuove rotte estive per Amburgo, Cracovia e Madrid, con la capitale spagnola che aveva trovato un riscontro positivo nei flussi turistici, ma il collegamento ora non sarà più confermato dopo il periodo estivo (con anche qualche protesta online per i cambi di orari di partenza dalla Calabria, previsti in alcuni giorni alle 6:30 del mattino).
Rimarranno invece tra ottobre e marzo le tratte nazionali con Bologna, Bergamo, Malpensa, Pisa, Venezia Treviso, e quelle internazionali con Regno Unito (Londra Stansted) e Belgio (Bruxelles Charleroi).
Rimane intanto non comunicato né dalla Sacal né dalla Regione (entrambe però attente nel rendere noti gli accordi sottoscritti per gli scali di Reggio Calabria e Crotone) l'esito dell'avviso pubblico, scaduto il 25 gennaio, che era stato emanato per cercare compagnie disposte ad offrire collegamenti per i prossimi 6 anni con gli scali calabresi, dietro finanziamento dei primi 3 anni.
Nell'avviso erano anche indicate le possibili nuove mete per i 3 diversi scali, con quello lametino da collegare con Amsterdam, Berlino, Copenhagen, Dublino, Ginevra, Kiev, Lisbona, Malta, Parigi, Sofia, Vienna come mete internazionali, Genova, Palermo, Perugia, Verona per quelle nazionali. 
g.g.




ULTIMISSIME