Domenica, 27 maggio 2018 ore 09:40  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
ARTE E CULTURA

Si è svolta domenica la prima escursione di trekking cittadino nel centro storico di Sambiase

Guide il brigante Luigi Gallo, presidente dell’Associazione Santi 40 Martiri e dal monaco Cistercense Antonio Mangiafave, presidente dell’Associazione Progetto Gedeone

Si-svolta-domenica-la-prima-escursione-di-trekking-cittadino-nel-centro-storico-di-Sambiase
Martedì 15 Maggio 2018 - 13:40

Si è svolta domenica la prima escursione di trekking cittadino nel centro storico di Sambiase.  Si è partiti da piazza 5 Dicembre accompagnati dal brigante Luigi Gallo, presidente dell’Associazione Santi 40 Martiri e dal monaco Cistercense Antonio Mangiafave, presidente dell’Associazione Progetto Gedeone.  Sono stati loro, figure storiche del passato a raccontare tra i vagli, le chiese e i luoghi fermi nel tempo, le storie, le leggende e i racconti di vita dei tempi che furono di questo storico paese.
Dalla collaborazione delle associazioni 40 Martiri, Centro Sportivo Italiano e Progetto Gedeone, e dai ragazzi del PLL del Lametino e del Reventino, Roberta Gigliotti e Pasquale Guadagnuolo, è nata l’idea di organizzare ed animare questo particolare evento culturale tra le vie più antiche del borgo, molte sono state le tappe più interessanti e curiose, ricche di particolari a molti sconosciuti. Sono tanti i luoghi comuni che frequentiamo quotidianamente e che nascondo un passato che nessuno avrebbe mai immaginato.
Diverse sono state le tappe più significative, le tre chiese, palazzo Nicotera, l’orto di Renda, i quartieri Craparizza e Miraglia, il Parco Gangia, dove, circondati dalla natura e affascinati dallo splendido panorama, lo storico e studioso di miti e leggende, Giovanni Mazzei si è dedicato alla lettura delle poesie più suggestive di Francesco Costabile.
Ed in fine, attraversando i vagli più antichi si è visitato il Museo Della Memoria di Umberto Zaffina, ricco di cimeli e ricordi di un tempo che fu’.  
Si tratta del primo di una serie di appuntamenti in programma nei prossimi mesi che vedranno coinvolti gli stessi organizzatori e tutti coloro che avranno la voglia e l’interesse di partecipare. Prossima tappa le terme di Caronte e tutta la storia che nasconde la nostra terra, partendo dall’antica Grecia e passando dai romani, i bizantini e i normanni. 




ULTIMISSIME