Lunedi, 18 giugno 2018 ore 15:26  feed rss  facebook  twitter
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
Lameziainforma.it
POLITICA

Cristiano lamenta l'interruzione dell’acqua pubblica dalle ore 16 fino alle 6 del mattino seguente nella zona di via degli Itali da circa 15 giorni

Annunciando proteste verso il Comune, ente che a giugno sarebbe chiamato ad incamerare dai cittadini i tributi locali.

Cristiano-lamenta-l-interruzione-dellacqua-pubblica-dalle-ore-16-fino-alle-6-del-mattino-seguente-nella-zona-di-via-degli-Itali-da-circa-15-giorni
Martedì 12 Giugno 2018 - 10:45

Se l'ultima nota sui disservizi idrici pubblicata dalla Lamezia Multiservizi è dell'8 giugno (dovuto all'ennesimo guasto all'impianto di Sambuco), quattro giorni dopo l’ex consigliere comunale Massimo Cristiano lamenta che disagi esisterebbero da oltre 15 giorni, con l’interruzione dell’acqua pubblica dalle ore 16 fino alle 6 del mattino seguente nella zona di via degli Itali.
«Dopo le denunce dei mesi scorsi e il conseguente intervento dell’autorità giudiziaria pensavamo che l’emergenza fosse finita, invece, ancora una volta, siamo costretti a registrare anomalie e disservizi, tra l’altro senza alcuna preventiva comunicazione da parte del Comune, della Multiservizi o della Sorical», contesta Cristiano, annunciando proteste verso il Comune, ente che a giugno sarebbe chiamato ad incamerare dai cittadini i tributi locali. Proprio la morosità dei cittadini ed enti verso la Multiservizi ha generato i debiti della società municipalizzata verso Sorical, con conseguente riduzione della portata idrica nei mesi precedenti, andata però oltre il consentito secondo l'indagine della Procura di Lamezia Terme.
g.g.




ULTIMISSIME