Quantcast

Domani sera per Sant’Antonio sul Corso Numistrano i Tarantanova

Primi esiti per l'avviso pubblico scaduto il 9 giugno ma non resi noti dal Comune ma dai singoli soggetti

Più informazioni su


    Complice il week end di mezzo, la già non sempre efficiente macchina comunale lametina non è riuscita ad informare i cittadini lametini chi abbia ottenuto i finanziamenti dell‘avviso pubblico da 72 ore per l’animazione delle feste patronali.
    Ci devono pensare così i singoli correnti a comunicare l’esito del bando: la Pro Loco di Lamezia Terme si è aggiudicata il’animazione della serata di domani sera, quando sul palco allestito davanti alla Cattedrale salirà il gruppo Tarantanova Sound di Taurianova, che annunciava la data sul proprio profilo facebook già da venerdì sera, ovvero il giorno dopo il termine per presentare la domanda di partecipazione in Via Perugini.
    Se la somma massima stanziata era di 10.000 euro, stabilito quale sia lo spettacolo in occasione della festa di Sant’Antonio da Padova (budget massimo 3.000 euro), ancora da scoprire ufficialmente cosa sarà previsto per San Pietro e Paolo (4.000 euro), e San Francesco di Paola (1.500 euro per i festeggiamenti a Sant’Eufemia), così come se siano arrivate proposte per «l’esposizione di opere d’arte (pittura, scultura, ecc.) e di mostre fotografiche, nei giorni 22, 23 e 24 giugno, presso Palazzo Nicotera». Gli atti amministrativi son ufficiali solo dopo la pubblicazione, e lo stesso avviso pubblico sottolineava l’importanza della comunicazione degli eventi. Difetti che in Via Perugini rimangono ricorsive mancanze.
    Gi.Ga.

    Più informazioni su