Quantcast

Riconoscimento Personaggio Lametino dell’anno a Francesco Caglioti

Celebrazioni il 4 gennaio al Chiostro di San Domenico

Più informazioni su


    Identità e Grande Lamezia saranno le colonne portanti della manifestazione per l’anniversario della istituzione di Lamezia Terme a cura del Comitato Lamezia 4 Gennaio e della Rete di Associazioni Culturali e Comitati Civici del Comprensorio Lametino.
    Alle 9.30 nel Chiostro di San Domenico si inizierà con l’assegnazione del riconoscimento il Personaggio Lametino dell’anno a Francesco Caglioti, che nel corso del 2019 si è distinto per suoi studi e per le ricerche nel campo della storia dell’arte. Il Sindaco di Lamezia Terme consegnerà un’opera in bronzo del maestro Franco Cimino raffigurante la mitica ninfa Ligea.
    Seguirà la presentazione da parte di Francesco Bevilacqua, che ha ideato e porta avanti il “Festival delle erranze e della filoxenia”, del nuovo volume di  Vincenzo Villella “Genti e Paesi del Comprensorio Lametino” che documenta la ricostruzione del paesaggio dei singoli Paesi attraverso i segni urbanistici, le tracce del passato e le testimonianze delle trasformazioni storiche. Il volume sarà consegnato ai Rappresentanti istituzionali dei Comuni ed ai Rappresentanti delle Associazioni Culturali e dei Comitati Civici del Comprensorio Lametino presenti.
    Il presidente dell’Associazione Riviera dei Tramonti Sergio Tomaino premierà Federica Rizzo vincitrice del concorso “Itinerari turistico culturali attraverso i Comuni del Lametino”. 
    Il Consigliere Regionale e socio onorario del Comitato 4 gennaio Tonino Scalzo interverrà su il  “Progetto Grande Lamezia”, il consigliere comunale di Curinga Pasquale Ferraro su “Il Progetto Grande Lamezia per il futuro”, alle 12.30 chiuderà il sindaco di Lamezia Terme. Paolo Mascaro con“Il Progetto Grande Lamezia per lo sviluppo di Lamezia Terme e dell’intero Comprensorio”.
    Alla manifestazione sarà presente Renato Caruso al quale il Comitato 4 Gennaio ha deliberato di conferire la nomina a Socio Onorario quale  riconoscimento «ad un lametino  di successo, che ha sempre mantenuto solidi legami di lavoro e di appartenenza alla Città, e che  da imprenditore privato ha rilevato quota azionaria della SACAL  S.p.A che, assieme a quella del Comune, assicura alla Città di Lamezia Terme una presenza determinante nella società di gestione ,per gli interessi del nostro aeroporto, vero volano di sviluppo per Lamezia Terme e per il Comprensorio Lametino».

    Più informazioni su