Quantcast

Con ‘Un sogno a biblioteca aperta’ eventi e nuovi libri a Palazzo Nicotera

Si chiedono 25.000 euro, corrispondente all'80% delle spese ammissibili, cui aggiungere 6.250 euro da parte del Comune tramite l'utilizzo del personale

Più informazioni su

Tra i 3 i progetti che il Comune di Lamezia Terme candida al bando regionale per “Interventi a sostegno di biblioteche e archivi storici della Calabria annualità 2019” sulla prima linea di azione compare “Un sogno a biblioteca aperta”.

Si chiedono 25.000 euro, corrispondente all’80% delle spese ammissibili, cui aggiungere 6.250 euro da parte del Comune tramite l’utilizzo del personale assegnato al Servizio per la realizzazione del progetto che ha l’obiettivo di incrementare attività che favoriscono momenti di condivisione.

Proprio per questo motivo, il progetto proposto comprende la realizzazione delle seguenti attività:

  • Incremento bibliografico: acquisto di nuovi volumi per la sezione di studi meridionali e per la mediateca; acquisto di nuovi volumi di narrativa da destinare al Bibliopoint istituito presso la scuola “F. Fiorentino”.
  • Digitalizzazione di un nucleo del patrimonio librario della Casa del Libro Antico.
  • Apertura di una sezione dedicata alla fruizione del libro per ipovedenti e non vedenti, con libri in alfabeto Braille.

In merito alla promozione e partecipazione ad eventi si indicano:

  • Maggio dei libri 2020: una serie di eventi destinati ad adulti e bambini per tutto il mese di maggio.
  • Bibliopride 2020: giornata nazionale delle biblioteche, manifestazione promossa dall’AIB – Associazione Italiana Biblioteche
  • Nati Per Leggere 2020: iniziativa pedagogica e culturale promossa dall’azione congiunta dell’Associazione italiana biblioteche, dall’Associazione culturale pediatri Onlus e dal Centro per la salute del bambino Onlus, che si propone di migliorare le capacità cognitive e relazionali dei bambini in età prescolastica attraverso la lettura ad alta voce di libri e di fiabe con accompagnamento musicale.
  • Natale in biblioteca 2020: l’iniziativa si realizzerà dal 1 dicembre e si concluderà l’8 gennaio 2021. Per tutto il mese di dicembre la Biblioteca Comunale di Lamezia Terme sarà protagonista di una serie di attività che coinvolgerà l’intera comunità lametina. Si organizzeranno laboratori per i più piccoli, visite guidate, presentazioni di libri e dibattiti.
  • Notte in biblioteca 2020: l’iniziativa verrà realizzata nel mese di ottobre e rappresenterà un momento ludico per bambini e ragazzi. L’intento è quello di catapultare per un’intera notte i “giovani utenti” nel mondo dei libri in un’atmosfera magica, tra arte, creatività e musica.
  • Bibliobus: l’iniziativa verrà realizzata nel mese di marzo 2021, con l’obiettivo di dotare di una biblioteca itinerante sia le frazioni del comune di Lamezia Terme che gli altri comuni limitrofi.
  • A spasso nel tempo: visto il suo importante valore storico-culturale e documentale, la sezione Casa del Libro Antico propone di comunicare i contenuti del fondo librario custodito, contribuendo così allo sviluppo di interesse e di amore per il sapere e per la storia da parte dei Lametini e non – e in particolar modo i bambini, le persone con disabilità e i giovani. L’idea è quella di creare una linea virtuale tra il passato e il presente studiando i temi di carattere generale di utilità per il prossimo e per la collettività, anche attraverso la produzione di materiale multimediale.
  • Caccia al libro 2020: nel mese di aprile la Biblioteca Comunale di Lamezia Terme coinvolgerà i piccoli lettori in una magica caccia al libro presso il giardino botanico di Palazzo Nicotera. Lo scopo dell’attività è quello di introdurre i bambini nel mondo della lettura con un’attività ludica.

Le spese previste saranno:

  • patrimonio librario (libri, audiolibri, ebook, in-book…) 10.250 euro
  • servizi di catalogazione e digitalizzazione libri in Braille 1.000 euro
  • costi per eventi di animazione culturale 8.000 euro
  • acquisto arredi e scaffalature 8.000 euro
  • acquisto di uno scanner per digitalizzazione di libri antichi, di una macchina fotografica, di tablet ecc. 3.000 euro
  • computer portatile 1.000 euro

Più informazioni su