La presentazione di Malinverno riapre le attività di Civico Trame dopo la pausa estiva

Venerdì alle 18.30 lo scrittore Domenico Dara presenterà il suo ultimo romanzo

Più informazioni su

Dopo una breve pausa estiva, Civico Trame riapre al pubblico ospitando venerdì alle 18.30 lo scrittore Domenico Dara che presenterà il suo ultimo romanzo edito da Feltrinelli, Malinverno. Dialogheranno con l’autore la blogger Ippolita Luzzo e Maria Chiara Caruso.

L’opera ambientata a Timpamara è la vicenda, sospesa nel tempo, di Astolfo Malinverno, bibliotecario di paese al quale viene affidato un nuovo ulteriore incarico, che sarà per lui occasione per immaginare e creare, tra letture e realtà, nuove storie d’amore e d’incanto. Non manca naturalmente l’incontro, seppur inusuale, con una donna, una moderna e misteriosa Madame Bovary di nero vestita, di cui Astolfo conosce solo il volto.

Intriso di quella magia che appartiene solo ai racconti orali, spiega lo stesso scrittore originario di Girifalco, “ci sono paesi in cui i libri sono nell’aria, le parole dei romanzi e delle poesie appartengono a tutti e i nomi dei nuovi nati suggeriscono sogni e promesse. Timpanara è un paese così”.

L’ingresso all’evento è libero fino ad esaurimento posti. Nel rispetto delle disposizioni vigenti per il contenimento del virus Covid-19, i partecipanti sono invitati a rispettare la distanza interpersonale di 1 metro e munirsi di mascherina.

L’incontro, organizzato in collaborazione con la libreria Tavella e il Sistema Bibliotecario Lametino, si svolge nell’ambito della rassegna Civico Legge di Civico Trame, ciclo di appuntamenti aperti al pubblico a base di libri e legalità, che arricchiscono le attività di promozione della cultura della biblioteca tematica Giancarlo Siani, punto di biblioteca diffusa – rete del SBL.

Tra le novità in cantiere per settembre, tante attività legate ai libri destinate a un pubblico di piccoli, piccolissimi, adulti e famiglie.

Più informazioni su