Quantcast

Venerdì premiazione del concorso letterario nazionale “Dario Galli”

In questa seconda edizione del premio la giuria ha esaminato oltre 180 opere in concorso.

Più informazioni su

Si terrà venerdì alle 17 la proclamazione del vincitore della seconda edizione del Premio letterario nazionale Dario Galli, ideato e promosso da Grafichèditore della famiglia Perri. La cerimonia di premiazione è in programma proprio nella sede di Grafichèditore, in via Del Progresso.

In questa seconda edizione del premio la giuria ha esaminato oltre 180 opere in concorso.

A conquistare la finale Rossana Cilli, Rocco Giuseppe Greco, Daniela Trovato, Angelo Coco. Il vincitore della seconda edizione è Angelo Coco con il suo Notturno Veneziano ma, vista la qualità delle altre opere, si è deciso di consegnare delle targhe anche agli altri finalisti.

I promotori del premio tengono a ribadire che «fra i 180 invii e vi sono poesie singole, sillogi di poesie e racconti. La giuria – sottolineano – ha giudicato il materiale arrivato, privo di qualsiasi riferimento all’autore e quindi nell’assoluto anonimato. I giurati hanno scelto alcune opere che sono state riunite in una antologia dal titolo Letteratura del terzo millennio, temi e stilemi. Gli autori scelti e inseriti nella antologia sono: Giovanni Malambrì che purtroppo ci ha lasciati, Gregorio Viglialoro, Antonello Scasseddu, Gloria Venturini, Francesco Brusò, Giovanni Maria Pedrani. A loro il plauso della famiglia Perri, titolare di Grafichèditore e della giuria presieduta dal professore Italo Leone».

Nel corso della serata sarà allestita una mostra sul poeta Dario Galli cui il premio è dedicato. In città è la prima volta che si realizza un evento simile in onore del letterato e poeta lametino, un’iniziativa che è stato possibile realizzare grazie alla collaborazione di Donatella Galli, figlia del poeta.

Dario Galli è stato insignito di numerosi riconoscimenti dai presidenti della Repubblica Italiana Antonio Segni e Giovanni Gronchi e da istituzioni culturali italiane e straniere. Egli frequentava il gotha della cultura e tra i suoi amici c’erano anche poeti ed autori come Salvatore Quasimodo e Pier Paolo Pasolini.

Ospiti della serata saranno il vincitore del premio Angelo Coco; Doris Lo Moro magistrato; Laura Calderini vincitrice della prima edizione, l’avvocato Paolo Mascaro e lo stilista di fama internazionale Anton Giulio Grande.

Più informazioni su