Quantcast

Casa editrice “Grafiché Editore” a Villa Strozzi a Firenze per la Settimana della Cultura foto

Unica realtà editoriale calabrese presente alla rassegna, la casa editrice diretta da Antonio Perri sarà presente con alcuni suoi autori nelle serate del 27 e 28 agosto

Più informazioni su

    La casa editrice lametina “Grafichéditore” ospite a Firenze nell’ambito della Settimana della Cultura promossa dall’associazione “Emozionote”, diretta da Chiara D’Andrea, in collaborazione con l’associazione culturale “La Limonaia”, e con il patrocinio del Comune di Firenze. Protagonisti della rassegna, dal prossimo 25 agosto al 7 settembre, realtà musicali, artistiche e culturali da tutta Italia, spaziando da presentazioni di liberi a performance teatrali e musicali.

    Unica realtà editoriale calabrese presente alla rassegna, la casa editrice diretta da Antonio Perri sarà presente con alcuni suoi autori nelle serate del 27 e 28 agosto, nella suggestiva location del giardino della limonaia e dell’anfiteatro di Villa Strozzi a Firenze.

    Venerdì 27 agosto dalle 18.30 interverranno gli autori: Antonio Carchidi con “San Pietro a Madia storia, sapori, usi e costumi da scoprire”; Mario Voci con “Linguaggi a confronto, termini francesi e del dialetto di Gasperina con excursus storici ed etnografici”; Fabio Voci con “Il colore dei cavallucci di gomma; Mariannina Amato con “A parrata da mamma”; Filippo D’Andrea con “Sole d’arancia” ; Salvatore D’Elia con “Diario di una pandemia” e “La Tracheotomia: scelta e sfida per una vita indipendente”, quest’ ultimo scritto con il compianto Antonio Saffioti di cui sarà presente la famiglia. La serata si concluderà con gli artisti di Emozionote in duetto.

    Sabato 28 agosto dalle ore 18.30 interverranno gli autori: Laura Calderini con “Il profumo dell’alloro”; Vittorio Branca con “Tortuosi Meandri”; Gaetano Felicetto con “Magialiena2 quinta dimensione”; Francesca Giurleo con “L’abbazia benedettina di Sant’Eufemia Vetere” ; Filippo D’Andrea con “Le radici del tempo di Raffaele Talarico”; Giovanna De sensi Sestito e Stefania Mancuso con “Lamezia Teme : un percorso illustrato della città”. Concluderà la serata il concerto di Chiara D’Andrea con tanti ospiti ed accompagnata da Gianmarco Pace.

    Più informazioni su