Quantcast

Tra marzo ed aprile incontri alla scoperta di centro storico di Nicastro e biblioteca alla ricerca della piena agibilità

In fase di progettazione una scala antincendio esterna con uscita su via Isonzo da posizionare in una zona laterale del cortile interno

Più informazioni su

Mattinata in commissione consiliare per l’assessore comunale con delega alla cultura, Giorgia Gargano, che si è confrontata con i consiglieri comunali sulle prossime iniziative che l’amministrazione comunale supporterà e sul redigendo regolamento dell’Osservatorio inclusione scolastica Antonio Saffioti, che tra i vari organi che vedrà istituire prevederà anche il garante dei bambini.

Il 26 e 27 marzo le scuole dell’obbligo saranno coinvolte nel progetto delle giornate del Fai, con visite al centro storico Nicastro tra i luoghi all’aperto ed altri privati solitamente non accessibili, come l’episcopio della curia, con i ragazzi del servizio civile ad avere il ruolo di Cicerone tra i vicoli.

Intenzione dell’amministrazione, sperando in regole meno rigide in caso di situazione pandemica migliore, è di estendere tali esperienze nella bella stagione anche al centro storico di Sambiase.

Ad aprile si terrà una giornata di studi in ricordo di Serenella Mastroianni, partendo dalla cospicua donazione effettuata alla biblioteca comprendendo anche le opere del poeta Felice Mastroianni.

Tra i vari beni culturali ad oggi chiusi, senza una data di riapertura certa poiché privi di tutta la documentazione necessaria, si è poi passati anche all’intenzione di ottenere al più presto la piena agibilità di Palazzo Nicotera, con in fase di progettazione una scala antincendio esterna con uscita su via Isonzo da posizionare in una zona laterale del cortile interno per non avere un eccessivo impatto visivo con il palazzo storico, anche per non incorrere in pareri negativi della sovrintendenza.

Più informazioni su