Quantcast

Incontro su “diritti e migrazioni in Europa tra l’Ottocento e il Novecento” venerdì all’Uniter

Daniela Luigia Caglioti è professore ordinario di Storia Contemporanea presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II.

Più informazioni su

Si intitola “Cittadini, stranieri e apolidi: diritti, migrazioni e ridefinizione dei confini in Europa tra ’800 e ’900” la relazione che terrà all’Uniter la professoressa Daniela Luigia Caglioti. L’appuntamento è previsto per venerdì 1 aprile alle 17:00, come sempre presso la sala dell’Uniter di Via A. Misiani 4/bis.

Il tema della lezione, di estrema attualità, verrà analizzato dalla prospettiva della Storia contemporanea partendo dall’emergere dell’apolidia come del “fenomeno di massa più moderno” e degli apolidi come “del gruppo umano più caratteristico della storia contemporanea”, come affermava Hannah Arendt nel 1951 nel suo le “Origini del totalitarismo”.

Daniela Luigia Caglioti è professore ordinario di Storia Contemporanea presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Napoli Federico II. Ha conseguito il dottorato in Storia e civiltà dell’Istituto Universitario Europeo di Fiesole (1992). È stata ricercatrice dell’Istituto di storia economica del mezzogiorno-CNR. Ha diretto dal 2007 al 2011 “Il Mestiere di Storico. Rivista della Società Italiana per lo Studio della Storia Contemporanea” (Viella) e fa parte della direzione di “Contemporanea. Rivista di storia dell’800 e del ’900” (Il Mulino). È stata membro del direttivo della Sissco (2000-2003), della redazione de Il Mestiere di Storico (1999-2003) e di Memoria e Ricerca (2003-2005).

Più informazioni su