Quantcast

Dopo Lamezia Terme, Gizzeria e Carlopoli caso di coronavirus registrato anche a Feroleto Antico

Nella città della piana domani si procederà alla consegna di ulteriori 150 mascherine in favore di 103 nuclei familiari

«A Lamezia Terme ad oggi si registrano 9 casi, di cui 2 in terapia intensiva e 7 in isolamento domiciliare; nel comprensorio, ai 2 casi esistenti sia a Gizzeria che a Carlopoli, si aggiunge un caso a Feroleto Antico». Questo il bilancio giornaliero online del sindaco Paolo Mascaro, rimarcando come «è sin troppo chiaro: bisogna restare a casa; non vi è altro rimedio per contrastare un nemico molto più difficile da combattere rispetto a quanto inizialmente previsto».

Sono 8 le ordinanze di quarantena pubblicate oggi (di cui 2 per trasgressori segnalati dalla Polfer), che fanno salire il totale a 73 dall’inizio dell’attenzione del 16 marzo.

Intanto il primo cittadino rimarca che «continua, grazie alla generosità dei fornitori ed all’amore delle associazioni, la distribuzione delle mascherine. Nei primi 2 giorni, consegnate 583 mascherine in favore di 328 nuclei familiari richiedenti; domani si procederà alla consegna di ulteriori 150 mascherine in favore di 103 nuclei familiari».

Non si nasconde che «al momento, risultano pervenute 2.119 richieste tramite mail e 191 tramite telefono; necessario quindi ancora diversi giorni per soddisfare tutte le richieste. Come già evidenziato, la richiesta dovrà pervenire all’indirizzo mail: mascherinelamezia@gmail.com Fondamentale, però, è ricordare che non bisogna uscire se non in casi limitatissimi ed assolutamente eccezionali».