Quantcast

Fiumi di droga tra Catanzaro, Borgia e Girifalco. Notificati 16 avvisi di conclusione indagini (NOMI)

In azione i Carabinieri

Un fiume di droga tra Catanzaro, Borgia e Girifalco. Sono 16 le persone a cui i Carabinieri del comando Provinciale di Catanzaro, guidato da Antonio Montanaro, quelli del reparto operativo agli ordini di Giuseppe Carubia, della compagnia di  Catanzaro agli ordini di Ferdinando Angeletti e di Girifalco guidati da Felice Bucalo, che hanno ricevuto una notifica di conclusione indagini. Gli indagati sono accusati a vario titolo di spaccio di sostanze stupefacenti, come facenti parte, si legge nel provvedimento firmato dai sostituti procuratori Corrado Cubellotti e Stefania Paparazzo, di un disegno criminoso.

Le indagini, coordinate dalla Procura della Repubblica di Catanzaro, guidata da Nicola Gratteri, si riferiscono a fatti che sarebbero accaduti tra il 2016 ed il 2017.

Si tratta di

  • Salvatore Zofrea (Catanzaro 25 agosto 1980),
  • Sharon Codamo (Soveria Mannelli 16 gennaio 1994),
  • Andrea Mazza (Soverato 25 agosto 1996),
  • Francesco Migliazza (Soverato 9 aprile 1996),
  • FranRocco Panduri (Soveria Mannelli 16 gennaio 1994),
  • Raffaele Quaresima (Catanzaro 19 settembre 1996),
  • Sandro Ielapi (Catanzaro 12 gennaio 1975),
  • Salvatore Condito (Catanzaro 31 maggio 1976),
  • Giovanni Melina (Cremona 27 luglio 1993),
  • Alberto Loiarro (Catanzaro 17 novembre 1985),
  • Rocco Melina (Girifalco 28 febbraio 1972),
  • Antonio Abbruzzese (Catanzaro15 febbraio 1997),
  • Palleria Vincenzo (Lamezia Terme 21 dicembre 1979),
  • Palleria Rocco (Catanzaro 21 giugno 1988),
  • Francesco Sestito (Girifalco 30 agosto 1974)