Quantcast

Possibile cortocircuito dietro il rogo di due auto a Cicala

Ad allertare il proprietario il cane che, accortosi di quanto accadeva ha iniziato ad abbaiare in modo inconsueto attirando l'attenzione del suo padrone che prontamente contattava la Sala Operativa 115. 

Più informazioni su


    Squadre dei vigili del fuoco del comando di Catanzaro sede centrale sono intervenute questa mattina nel comune di Cicala, in via Umberto, per il rogo di una Fiat Panda, una Ford Fusion nonché una catasta di legna ubicate sotto una tettoia, con struttura in lamierato, posta a ridosso dell’abitazione del proprietario.

    Ad allertare quest’ultimo il cane che, accortosi di quanto accadeva ha iniziato ad abbaiare in modo inconsueto attirando l’attenzione del suo padrone che prontamente contattava la Sala Operativa 115. Intervento dei vigili del fuoco è valso all’estinzione dell’incendio evitando il propagarsi delle fiamme all’interno della proprietà.

    Da verifiche effettuate circa l’origine del rogo, l’ipotesi più accreditata è quella di un probabile malfunzionamento dell’impianto elettrico di una delle vetture. Sul posto i carabinieri del comando stazione di Carlopoli per gli adempimenti di competenza. Non di registrano danni a persone.

    Più informazioni su