Quantcast

Mascherine artigianali a Gizzeria cucite dalle suore delle due parrocchie del paese

Nella consegna priorità ad ammalati, anziani, volontari

Più informazioni su

Anche il Comune di Gizzeria, guidato dal Sindaco Pietro Raso, ha deciso di intraprendere la strada delle mascherine artigianali, acquistando tessuto idoneo alla realizzazione (tessuto non tessuto – TNT), attivandosi quindi per la produzione delle stesse che potranno essere lavate e quindi riutilizzate.

La produzione è in corso e vede impegnate le Suore delle due parrocchie del paese, Immacolata della Medaglia Miracolosa e San Giovanni Battista, che, con grande spirito di collaborazione, hanno offerto il loro tempo e la loro collaborazione per la parte che riguarda la realizzazione vera e propria del prodotto finito.

«Si tratta di una grande iniziativa di solidarietà e di lavoro collettivo tra l’Amministrazione Comunale di Gizzeria e le due Parrocchie del Paese, per il bene e la salvaguardia della salute della popolazione», commenta Raso, «una volta pronte ci si potrà rivolgere direttamente alle due Parrocchie che inizieranno la consegna tenendo conto ovviamente delle priorità: ammalati, anziani, volontari. Alla consegna della mascherina, chi vorrà potrà anche fare una piccola donazione, che verrà devoluta alle stesse Suore delle Parrocchie. L’obiettivo è fornire le mascherine a più famiglie possibili, fino a quando sarà possibile rifornirsi di tessuto e quanto necessario per la realizzazione».

Più informazioni su