Quantcast

Scuole in presenza dopo il 4 dicembre a Serrastretta dati i silenzi dell’Asp alle richieste di chiarimenti

Lentezza che per altro non fa ben sperare neanche per i 100 test rapidi che il Comune ha acquistato per lo screening del personale scolastico

Più informazioni su

Ritorno tra i banchi in ordine sparso nel lametino, con anche il comune di Serrastretta a posticipare la ripresa delle lezioni in presenza, in questo caso dopo il 4 dicembre.

Il sindaco Felice Molinaro motiva tale scelta dalla poca chiarezza offerta dall’Asp sul tema dei tamponi, rimarcando che «non è stata in grado di comunicare i risultati dello screening scolastico effettuato il 10 novembre limitandosi, nella giornata di ieri, a fornire 7 referti negativi a personale insegnante e Ata».

Lentezza che per altro non fa ben sperare neanche per i 100 test rapidi che il Comune ha acquistato per lo screening del personale scolastico, che in caso di risultati positivi dovrebbe comunque prevedere i tamponi molecolari da parte dell’azienda sanitaria provinciale.

Molinaro lamenta poi la mancanza di risposte alla richiesta di chiarimenti avanzata mercoledì via mail agli uffici di Catanzaro, sia in merito ai tempi di lavorazione dei tamponi che della presa in servizio degli infermieri assunti a chiamata fino al 31 gennaio dalla stessa Asp per la gestione di eventuali casi sospetti.

Per il primo cittadino quindi «vi sono forti perplessità sul fatto che il sistema sanitario possa garantire tamponi ed esiti veloci per gli studenti e il personale della scuola, nel caso di un eventuale focolaio in ambito scolastico», rimarcando che «sfrutteremo la prossima settimana per ottenere risposte rassicuranti e concordate con l’Asp, l’istituzione scolastica e l’Uccp di Decollatura, per un protocollo d’intervento che consenta, se necessario, l’uso dei tamponi rapidi messi a disposizione dal Comune da impiegare nell’eventualità in cui la scuola dovesse essere coinvolta da casi Covid», anche se per l’Asp a fare fede continuano ad essere i propri tamponi che non riesce a processare in tempi rapidi.

Più informazioni su