Quantcast

In 48 ore riscontrate circa 30 positività da tampone rapido, mini lockdown nelle frazioni di Serrastretta

Nelle frazioni di Angoli, Migliuso, Cancello e località collegate diverse le restrizioni

Più informazioni su

Dopo che in 48 ore sono stati riscontrate circa 30 positività da tampone rapido, con l’indagine epidemiologica ancora in corso, a Serrastretta il sindaco Felice Molinaro ha oggi emanato un’ordinanza che da domani e fino a domenica (salvo proroghe o diverse disposizioni in relazione al mutare delle condizioni), prevede la sospensione macellazione suina per uso domestico e delle attività ambulanti e del mercato settimanale del venerdì a Serrastretta capoluogo, indipendentemente dalla tipologia di attività svolta.

Nelle frazioni di Angoli, Migliuso, Cancello e località collegate (Nocelle, Pantanelle, Bernardini ecc.) è prevista la chiusura a scopo cautelativo di tutte le attività commerciali di vendita al dettaglio presenti ad eccezione di:

  • Farmacie e dispensari farmaceutici;
  • Commercio al dettaglio di generi alimentari;
  • Tabacchi;
  • Commercio al dettaglio di prodotti per l’igiene per la casa e per la persona;
  • Commercio al dettaglio di materiale di ferramenta, di materiale per l’edilizia e similari, di combustibile per uso domestico e per riscaldamento;
  • Lavanderie;
  • Commercio al dettaglio di sementi e alimenti per il bestiame (mangimi), piante officinali, semi e similari;
  • Commercio al dettaglio di prodotti relativi a riparazione e manutenzione di autoveicoli.

Chiusi anche parrucchieri, barbieri ed estetisti, pub, ristoranti, pizzerie, pasticcerie, bar, anche nelle modalità d’asporto e con consegna a domicilio.

Prevista poi:

  • la chiusura del Cimitero Comunale di Angoli-Migliuso;
  • il divieto di sostare in ville e parchi comunali e nelle zone annesse;
  • la sanificazione di tutti i Uffici Pubblici e Privati aperti al pubblico;
  • la sospensione delle attività in presenza nelle scuole di ogni ordine e grado;
  • la sospensione delle celebrazioni e delle funzioni religiose, escluse le messe funebri ed i funerali che dovranno svolgersi in presenza di massimo 15 persone.

Non si ci potrà spostare sul territorio comunale, fatta eccezione che per motivi di lavoro, salute, di studio, di necessità od urgenza, così come praticare attività motoria e sportiva lontani dalle proprie abitazioni ed in gruppo ad eccezione che per motivi di salute certificati.

Si potrà praticare attività motoria nei pressi della propria abitazione con persone affette da disabilità; fare la spesa una sola volta al giorno ed un componente per nucleo familiare; recarsi nei propri fondi per attività agricole o di allevamento, per la cura dell’orto e degli animali di affezione, una sola volta al giorno ed esclusivamente con persone appartenenti allo stesso nucleo familiare.

Consentita l’apertura di uffici e studi professionali, previo appuntamento e nel rispetto della vigente normativa anti contagio, così come ai proprietari delle attività commerciali chiuse di recarsi presso il proprio punto vendita per la sistemazione di merce o di prodotti deperibili, senza possibilità di vendita e senza contatti con il pubblico.

L’apertura di attività bancarie, finanziarie, assicurative, postali e di spedizioni, nel rispetto della normativa anti contagio, così come l’apertura di attività per la cura di animali, sarà ancora consentita.

Le attivita’ inerenti ai settori economico primario e secondario, le attivita’ di laboratori, artigiani, non sono sospese.

Più informazioni su