Quantcast

Le pigotte adottate dall’amministrazione comunale consegnate alle famiglie dei nuovi nati a Carlopoli

L’iniziativa è promossa, nell’ambito del Progetto Unicef “Per ogni bambino nato una vita salvata”, in collaborazione con il Comitato Unicef Catanzaro.

Più informazioni su

Ieri si è svolta a Carlopoli la cerimonia di consegna e di adozione, da parte dell’Amministrazione Comunale, delle pigotte dell’Unicef.

L’iniziativa è promossa, nell’ambito del Progetto Unicef “Per ogni bambino nato una vita salvata”, in collaborazione con il Comitato Unicef Catanzaro.

Le pigotte adottate dall’Amministrazione comunale sono state consegnate alle famiglie dei nuovi nati residenti nel territorio comunale. Un gesto di solidarietà dalla duplice finalità: da un lato si contribuisce all’assistenza sanitaria dei bambini più fragili che l’Unicef aiuta, dall’altro si rendono felici i bimbi più piccoli residenti nel comune.

La Pigotta è la bambola di pezza dell’Unicef che da più di 30 anni salva la vita dei bambini nati nei Paesi più poveri del mondo. Ogni Pigotta rappresenta un bambino in attesa di un aiuto che può salvargli la vita. Con l’adozione di una Pigotta, basta una donazione minima di 20 euro), l’Unicef può fornire interventi salvavita – vaccini, cure mediche, acqua potabile, alimenti terapeutici, zanzariere antimalaria – ai bambini dell’Africa Centrale e Occidentale.

Più informazioni su