Quantcast

Progetto da 1.100.000 euro per l’adeguamento funzionale della strada “Cuoco-Via dei Pini” fino a Corazzo

La Giunta Comunale di Carlopoli il 15 marzo ha approvato la progettazione di fattibilità tecnico ed economica

Più informazioni su

La Giunta Comunale di Carlopoli il 15 marzo ha approvato la progettazione di fattibilità tecnico ed economica, in conformità all’art. 23 comma 6 del D.lgs. 50/2016, relativa a “Opere di messa in sicurezza e adeguamento normativo della strada comunale Extraurbana denominata “Cuoco-Via dei Pini” fino all’innesto con la S.P. 159/2 ex SS 109, al fine di favorire l’accesso al comune di Soveria Mannelli e al sito di interesse storico ed archeologico di Corazzo”.

Il progetto è stato redatto direttamente dall’Ing. Giovanni Motta, Responsabile dell’ufficio Lavori pubblici del comune al fine di partecipare all’Avviso Pubblico del Dipartimento Infrastrutture, Lavori Pubblici, Mobilità, con D.D. N°510 del 22/01/2021, con la quale ha indetto Manifestazione d’Interesse diretta ai Comuni, alle Province ed alla Città Metropolitana il cui oggetto è la concessione di contributi per interventi sulla viabilità in attuazione del DGR n. 439 del 30/11/2020.

A tale scopo, il Comune di Carlopoli, ricadente nell’area pilota Snai “Area Reventino-Savuto”, vista

la presenza di aree storico artistiche di particolare interesse, ha ritenuto strategico per il suo territorio attuare il progetto sopra menzionato, che prevede la riqualificazione e la valorizzazione del patrimonio infrastrutturale esistente volta al miglioramento dell’accessibilità esterna e interna oltre che alla promozione turistica del territorio, con particolare riferimento al patrimonio artistico culturale e del paesaggio. In ragione degli obiettivi generali e specifici definiti dall’Avviso Pubblico menzionato, sono state individuate le finalità generali del progetto, riconducibili a 4 priorità di intervento:

  • mantenimento e riqualificazione dei servizi di base;
  • conservazione e valorizzazione delle vocazioni e delle risorse locali;
  • riqualificazione e riequilibrio territoriale;
  • sviluppo sostenibile.

L’opera del costo complessivo di 1.100.000 euro prevede l’adeguamento funzionale della strada esistente “Cuoco-Via dei Pini” attraverso la realizzazione dell’ampliamento della carreggiata e la costruzione ex novo del ponte sul fiume Corace.

Più informazioni su