Quantcast

Lezioni in presenza sospese per almeno un’altra settimana a Maida e Gizzeria, tra contagi confermati ed altri in fase di verifica

Non si terranno in aula almeno fino al 17 marzo

Più informazioni su

Lezioni in presenza sospese per almeno un’altra settimana a Maida e Gizzeria, tra contagi confermati ed altri in fase di verifica.

Nell’ordinanza firmata dal sindaco Salvatore Paone si motiva la scelta per la scuola dell’infanzia, scuola primaria e scuola secondaria di primo grado poiché «si è registrato un caso di positività nel personale ausiliare presso l’istituto comprensiva nella scuola dell’infanzia di Maida Centro», con le lezioni che non si terranno in aula almeno fino al 17 marzo.

Il sindaco Francesco Argento prende omologa decisione per le scuole ricadenti nel territorio di Gizzeria sottolineando che «negli ultimi giorni sono giunte a questo Ente dal Dipartimento di Prevenzione, Tutela della Salute e Politiche Sanitarie dell’Asp di Catanzaro, ambito di Lamezia Terme, numerose proposte di “ordinanza di quarantena”, con isolamento domiciliare, al fine di avviare sorveglianza sanitaria, di soggetti, risultati essere in contatto stretto e protratto con paziente risultato positivo al Covid-19 e per cittadini risultati positivi al Covid-19».

Inoltre si ci rifà a «notizie non ufficiali», per le quali «vi sono alcuni casi di positività tra cittadini, che si sono sottoposti autonomamente a test presso strutture private e che si è in attesa di ricevere comunicazioni ufficiali dall’Asp in merito alla loro situazione», chiudendo anche gli uffici comunali fino al 16 aprile.

Di contro oggi sono stati sottoposti a test antigenico rapido 201 persone, tutti con esito negativo. Il Sindaco e l’Amministrazione Comunale invitano comunque al rispetto delle norme di prevenzione anti covid-19 e ricordano a tutte le persone che hanno avuto contatti diretti con soggetti positivi, che il periodo di incubazione del virus può arrivare fino a 14 giorni.

Più informazioni su