Quantcast

Anche a Maida 10 alberi di ulivo in ricordo delle vittime del Covid

Donati dall'associazione Valentia, piantati nella villetta adiacente il poliambulatorio territoriale

Più informazioni su

Dieci alberi di Ulivo sono stati donati al Comune di Maida, in ricordo delle vittime del Covid, dall’associazione Valentia.

Piantati nella villetta adiacente il poliambulatorio territoriale, alla presenza dell’amministrazione comunale e di Don Angelo, la cerimonia semplice e simbolica è servita per ricordare tutte le vittime COVID “e in particolare il pesante tributo che la nostra comunità sta pagando a questo imprevedibile nemico”, spiega il sindaco Paone, rivolgendo “un grazie particolare all’associazione “Valentia” e al suo presidente Anthony Lo Bianco per aver coinvolto il comune di Maida in questa nobile iniziativa, già realizzata in diverse altre realtà regionali e nazionali”.

“Gli alberi di ulivo sono simbolo della forza e volontà della nostra cittadina di superare presto questo periodo pandemico”, continua il primo cittadino, “abbiamo scelto come luogo la villetta nel cuore del centro storico, che da oggi diventerà luogo di ricordo e memoria per i nostri concittadini e per tutte quelle persone che hanno perso la vita a causa di questo maledetto virus. E domani con ancora più forza affronteremo un’altra giornata per contrastare il nemico invisibile”

Più informazioni su