Quantcast

In vista delle elezioni comunali Lista Unica ha elaborato una mappa ragionata della politica decollaturese

Distinzione tra i 2 partiti tradizionali ed i vari movimenti civici in vista di candidature e scelte politiche

Più informazioni su

In vista delle elezioni comunali previste dopo l’estate, Lista Unica ha elaborato una «mappa ragionata della politica decollaturese, fermo restando che sarebbe molto interessante poterla confrontare con informazioni fornite direttamente dai partiti e movimenti, i cui esponenti però preferiscono la “politica antica”», poiché «il dibattito e il contraddittorio permetterebbe agli elettori di valutare meglio le varie proposte, e di confrontare le proposte e le idee che Lista Unica espone sul blog con le idee diverse, e magari anche migliori e più innovative, degli altri aspiranti alla guida del Comune di Decollatura».

Tra i partiti presenti con un referente ufficiale a Decollatura secondo il movimento civico ci sono così il Partito Democratico, «presente con un circolo ufficiale con direttivo e un segretario politico. Il Partito Democratico nelle ultime elezioni aveva presentato una propria lista ed eletto in consiglio il Capolista, Giuseppe Musolino e la consigliera Fazio Luisa», e Forza Italia, «partito presente ufficialmente a Decollatura con un Coordinamento costituito dalla Coordinatrice e da un vice coordinatore che in occasione delle ultime elezioni comunali ha sostenuto Lista Unica e continuerà a sostenere il candidato sindaco Gigi De Grazia con la presenza di alcuni candidati in Lista».

Tra i movimenti Lista Unica, dopo aver presentato una propria lista nelle elezioni comunali del 2018, risultata al secondo posto scavalcando quella del Partito Democratico che era stata vincente nelle due consultazioni elettorali precedenti, sarà di nuovo in campo con il candidato Sindaco Gigi De Grazia, mentre Agorà è un «movimento costituito da due ex di Lotta Continua, che nell’ultimo ventennio hanno sporadicamente utilizzato la sigla Agorà per volantini o manifesti su temi generali, e da alcuni nuovi adepti della sinistra estrema».

Tra le altre sigle in campo gli si segnala l’aggregazione «di un ristretto nucleo di simpatizzanti del movimento 5 stelle che ha dato vita alla Pagina Facebook “amici di Beppe Grillo di Decollatura”. Nel corso delle elezioni del 2018 i componenti del gruppo non sono stati presenti in nessuna delle liste in campo, a livello personale hanno votato il Sindaco Brigante».

In campo anche Progetto Civico, «aggregazione civica, creata per iniziativa di Romano Cerra, consigliere eletto nella Lista Brigante e poi entrato in dissenso, e di Carlo Spagnuolo. Il Gruppo dopo circa un anno di videconferenze, che ha prodotto un manifesto e la pagina Facebook e Istagram Progetto Civico, ha cercato un accordo, subito sfumato, con il Partito Democratico e gli Amici di Beppe Grillo. Progetto Civico attualmente sembrerebbe orientato a presentare una lista propria con Carlo Spagnuolo candidato a Sindaco».

Chiude l’analisi Io Decollo, «associazione, costituita da pochi giorni, che sotto la guida del Presidente Giampiero Nicolazzo, coadiuvato dal Vice Fabio Scavo e dal segretario Fabio Tramonti, sta cercando di inserirsi nelle trattative al fine di assicurarsi una rappresentanza nella prossima amministrazione comunale».

Più informazioni su