Quantcast

Giornata ecologica per ripulire la villa comunale a Nocera Terinese

Si è svolta oggi, organizzata dalla proloco Ligea, la terza iniziativa dopo quelle sulla costa

Più informazioni su

Si è svolta oggi, organizzata dalla proloco Ligea di Nocera Terinese, la terza giornata ecologica allo scopo di ripulire la villa comunale invasa da rifiuti di ogni genere.

Già nel mese di giugno i volontari dell’associazione, muniti di sacchi e guanti, avevano provveduto a riportare ad uno stato decoroso il lungomare della cittadina in provincia di Catanzaro, il campetto di Campodorato e villa Rizzuto.

In questo momento particolare il comune di Nocera Terinese non riesce a garantire la raccolta dei rifiuti negli spazi pubblici. Per questo motivo la proloco Ligea lancia un appello a cittadini e turisti affinché si impegnino a riportare i propri rifiuti a casa. Allo stato attuale infatti la spazzatura abbandonata sulla spiaggia e in strada, non essendo la raccolta garantita, finisce, a causa del vento, in mare oppure a ridosso delle abitazioni. Puntuali le lamentele di residenti e turisti che oltre a dover fare i conti con le elevate temperature registrate negli ultimi giorni, devono pure sopportare il cattivo odore emanato dai rifiuti per il caldo afoso. Una situazione drammatica per una cittadina che già paga uno scotto alto: un lungomare semidistrutto dove pilastri e blocchi di cemento la fanno da padrone.

Più informazioni su