Quantcast

Una squadra di protezione civile di San Mango d’Aquino interviene a Carlopoli per domare le fiamme appiccate nel pomeriggio

Spostandosi nell'area del Reventino proseguono le operazioni contro gli altri incendi tra Decollatura e Platania

Nell’estate dei roghi in tutta la Calabria anche le amministrazioni comunali devono fare squadra comune.

In tale ottica ieri è stata una squadra di protezione civile di San Mango d’Aquino ad intervenire a Carlopoli per domare le fiamme appiccate nel pomeriggio. Il sindaco Talarico spiega che «Un incendio divampato dopo le 15 ha interessato il territorio comunale di Carlopoli. Disagi sono stati provocati dal fumo denso e acre sviluppatosi nei pressi delle abitazioni di bivio Bonacci, fortunatamente non si sono verificati danni a persone. Nessuna squadra dei vigili del fuoco e della protezione civile era disponibile a causa dei numerosi incendi divampati in tutta la regione. Dal comune di San Mango D’Aquino è venuta in soccorso la squadra della protezione civile, rimasta sul posto fino a completa estinzione dell’incendio. A nome dell’amministrazione comunale di Carlopoli esprimo profonda riconoscenza».

Spostandosi nell’area del Reventino proseguono le operazioni contro gli altri incendi tra Decollatura e Platania. «Stiamo lavorando da 24 ore, purtroppo il fronte fuoco principale è vasto e si sta muovendo velocemente. Il terreno impervio e le vie di accesso bloccate o inesistenti ci stanno rendendo l’intervento ancora più difficile», riepiloga il Nucleo Emergenze Reventino Savuto, «abbiamo chiesto l’intervento del Dos e di conseguenza del supporto dell’elicottero, fino a ieri sera impegnati su altri fronti. Stamattina dovremmo avere questo prezioso ausilio».