Quantcast

Venerdì e sabato all’insegna dell’arte a Carlopoli

Sabato pomeriggio è stato presentato al pubblico il dipinto intitolato “Cosmo” realizzato e donato al Comune di Carlopoli da Antonio Soluri

Più informazioni su

Sabato pomeriggio è stato presentato al pubblico il dipinto intitolato “Cosmo” realizzato e donato al Comune di Carlopoli da Antonio Soluri. Si stratta di un quadro dipinto realizzato con la tecnica pittorica action painting, di dimensioni cm 190 x 280, che l’amministrazione ha deciso di collocare all’interno dell’aula consiliare, posto più rappresentativo per la cittadinanza dove si tengono tutte le sedute consiliari e gli eventi istituzionali.

Venerdì, per alcune ore, in Piazza Gioacchino Da Fiore, sita nella frazione Castagna, si è realizzata una galleria d’arte a cielo aperto grazie ai tanti dipinti prodotti delle pittrici della bottega del Maestro Soluri. A seguire è stata svolta la presentazione del libro “liberaci dal male” di Jesa Aroma. Il tutto allietato dalla voce della cantante Januaria Carito. L’incontro è stato moderato dal consigliere delegato alla cultura Serafino Guerino. La mostra sarà ancora a disposizione della cittadinanza fino a giorno 20 agosto.

Il secondo giorno, sabato, si è svolta la mostra pop art italiana a cura del noto collezionista, gallerista Nicola Palazzo. Le opere messe a disposizione, provenienti da collezioni private, sono di Schifano, Festa e Angeli.

Le due giornate sono state, altresì accompagnate dagli interventi di Wanda Chiodo, consulente di comunicazione.

«Mi aspetto – ha dichiarato il Sindaco Emanuela Talarico – che, a partire da queste giornate così importanti, si avvii una nuova stagione di progetti culturali ed interventi pubblici che possano realizzare, per il nostro comune, gli spazi e le attrezzature sociali che esso merita, nella certezza che l’opera donata, straordinario esempio di eccellenza artistica, farà da pregevole sfondo a tanti eventi e manifestazioni culturali che contribuiranno a rendere la comunità di Carlopoli più bella e vivibile»

Più informazioni su