Quantcast

Edilizia e programmazione scolastica, parco Savutano e stadio Carlei delegati al consigliere provinciale Mastroianni

Incarichi anche agli eletti di "Venti da Sud": Nicola Azzarito, Pietro Fazio e Francesco Fragomele

Più informazioni su

Assegnate le deleghe dei consiglieri provinciali dopo l’ultima consultazione dell’ente intermedio. Nello specifico riguarderanno:

  • Azzarito Cannella Nicola: personale
  • Mattia Paolo: patrimonio – parco della biodiversità – rete museale – promozione territoriale – edilizia e programmazione scolastica Catanzaro città
  • Mastroianni Davide: edilizia scolastica lametino repp. 9,10,11,12 – parco Savutano – stadio Carlei – programmazione scolastica lametina
  • Fragomele Francesco: lavori pubblici e viabilità repp. 3,4,5,6, edilizia scolastica repp. 3,4,5,6, ambiente
  • Mormile Mario Amedeo: lavori pubblici e viabilità repp.1-2 edilizia scolastica repp.1-2 escluso Catanzaro città, bilancio, impianti sportivi e pnrr
  • Fazio Pietro: lavori pubblici e viabilità repp. 9,10.11,12
  • Falvo Alessandro: lavori pubblici e viabilità repp. 7-8, edilizia scolastica repp. 7-8-

“Con l’assegnazione delle deleghe e la composizione delle commissioni consiliari permanenti, si completa il quadro amministrativo del nuovo Consiglio provinciale eletto lo scorso 18 dicembre. Agli amministratori della Provincia di Catanzaro auguro un sincero buon lavoro, nella consapevolezza che sapranno affrontare questo momento delicato, soprattutto dal punto di vista economico, con la determinazione e l’impegno di cui questo fondamentale Ente intermedio ha bisogno”. E’ quanto afferma il consigliere regionale, e presidente della Seconda commissione permanente (Bilancio), Antonio Montuoro (FdI).

“Un particolare augurio lo rivolgo ai consiglieri provinciali eletti nella lista ‘Venti da Sud’- afferma ancora Montuoro – la nostra scommessa vinta per il territorio, e nel territorio: Nicola Azzarito, Pietro Fazio e Francesco Fragomele hanno avuto la responsabilità di deleghe molto importanti che sapranno riempire di azioni concrete per sostenere, in particolar modo i Comuni, presidio istituzionale di primo piano nella quotidianità amministrativa sui territori. E’ il momento del gioco di squadra, della presenza costante, nella consapevolezza che mancano mezzi e risorse, umane e professionali, ma che la Provincia di Catanzaro è sempre stato un riferimento importante, un modello da seguire. E continueremo ad esserlo proprio grazie alla coesione e alla sinergia, volta anche alla tutela e alla valorizzazione del prezioso patrimonio rappresentato dal nostro Personale”.

Più informazioni su