Quantcast

Sabato, nella villa comunale di Platania, presentata la lista “Buon Governo Platanese – Nicolazzo Sindaco”

Per il sindaco uscente Rizzo "il nuovo candidato a Sindaco Nicolazzo continuerà con la politica del fare, mettendo Platania al primo posto"

Più informazioni su

Sabato, nella villa comunale di Platania, la lista “Buon Governo Platanese – Nicolazzo Sindaco”, presentata dalla giovane studentessa Ludovica Caruso, ha dato inizio alla campagna elettorale. Durante il corso dell’evento, che ha visto una numerosa partecipazione di gran parte dei cittadini di Platania, è stato illustrato, dalla candidata al consiglio comunale Sharon Gigliotti, il programma elettorale e le idee per la Platania del futuro, che verranno concretizzate nei prossimi 5 anni.

Un ulteriore intervento particolarmente importante, che ha emozionato i platanesi presenti, è stato quello del sindaco uscente Michele Rizzo, il quale ha esposto i motivi per cui ha ritenuto di dover “passare il testimone” e le opere realizzate negli anni, oltre che a smentire le molteplici falsità eclatanti pronunciate dagli avversari.
«Non avrei potuto pensare: “dopo di me il diluvio” – ha affermato nel suo discorso – ho sempre dimostrato di non essere un ignavo e non mi sono mai voltato dall’altra parte quando potevo fare qualcosa per il bene del paese. Ma per il candidato della lista avversaria – prosegue – anche le scelte più sincere, sentite e responsabili di uomo devono avere per forza uno scopo recondito. Com’è possibile che il candidato dell’altra lista, PrimaVera Platania, possa rappresentare il “nuovo”, se sia lui che alcuni suoi alleati sono nella scena politica platanese dal 2002».

Rizzo ha ricordato «gli innumerevoli disagi ereditati e risolti, oltre che la costruzione di strade, fogne, condotte e luoghi pubblici: il centro aggregativo, la palestra comunale, la casa di riposo, i due centri di accoglienza turistica, il parco culturale e letterario, il museo di scienze naturali e micologia, il parco avventura, l’ampliamento del cimitero comunale e dell’impianto di pubblica illuminazione».

Si reputa che «nello schieramento del gruppo di maggioranza, quindi, non è assolutamente un cambiamento apparente. Il nuovo candidato a Sindaco Nicolazzo continuerà con la politica del fare, mettendo Platania al primo posto».

Poi così spazio al candidato sindaco: «i miei genitori mi hanno insegnato il duro lavoro e fin da ragazzino mi sono interessato al mondo del volontariato. In tanti mi conoscono come geometra, lavoro che svolgo fin da giovanissimo. Di tempo ne è passato, ma sono rimasto uguale e con la stessa passione sono entrato nelle istituzioni. La missione sarà ardua, ma nel contempo molto entusiasmante. Il rinnovamento, comunque, partirà proprio dal riconoscimento del contributo di chi mi ha preceduto. Ringrazio di vero cuore le donne e i giovani che si sono messi in gioco e tutta la cittadinanza».

Candidato alla carica di sindaco

Francesco Giovanni Nicolazzo (detto Gianfranco)

Candidati al consiglio comunale:

  • Rizzo Michele
  • Di Cello Gennaro (detto Genny)
  • De Fazio Pietro
  • Stella Luciano
  • Mercuri Vincenzo
  • De Sensi Michele
  • Gallo Tania
  • Gigliotti Sharon
  • Butera Nicola
  • Raso Giulia

Più informazioni su