Quantcast

Con 126 giorni di ritardo rispetto al termine previsto per legge, ma la terna commissariale approva in via definitiva il bilancio consuntivo 2018

Chiude con un avanzo pari a 30.703.005,80 euro, mentre il conto economico si chiude con un risultato di esercizio in negativo di 3.506.688,48 e lo stato del patrimonio si chiude con un patrimonio netto di 43.200.565,37.

Più informazioni su


    Con 126 giorni di ritardo rispetto al termine previsto per legge, ma la terna commissariale approva in via definitiva il bilancio consuntivo 2018 che chiude con un avanzo pari a 30.703.005,80 euro, mentre il conto economico si chiude con un risultato di esercizio in negativo di 3.506.688,48 e lo stato del patrimonio si chiude con un patrimonio netto di 43.200.565,37.
    Al 31 dicembre dell’esercizio sono stati segnalati debiti fuori bilancio per un importo di 697.481,11 euro per i quali si demanda a successivo provvedimento il riconoscimento di legittimità, stante l’esistenza di idonea copertura finanziaria nei documenti contabili esercizio 2019.
    Tra gli allegati non compare la relazione dei revisori dei conti, e si confermano i dati già approvati con i poteri della giunta circa un mese fa
    g.g.
     

    Più informazioni su