Quantcast

Rifiuti in strada, prossima l’installazione di 10 telecamere contro gli incivili anche a Lamezia Terme

Si dovranno smaltire 500 tonnellate nei prossimi 3 giorni e 150 tonnellate giornaliere a partire da lunedì e ciò sino al ripristino della piena normalità.

Più informazioni su


    Ancora via Facebook il sindaco di Lamezia Terme, Paolo Mascaro, dà un aggiornamento sulla tematica rifiuti, assicurando di aver avuto «ampie rassicurazioni sullo smaltimento delle centinaia di tonnellate di rifiuti che sin dal mese di ottobre si sono accumulate nella nostra Città. Invero, dal predetto mese, a fronte di circa 70 tonnellate prodotte giornalmente, si è riuscito a smaltirne al massimo 40, con un accumulo ad oggi stimabile in 700 tonnellate disseminate purtroppo sul nostro territorio».
    Si spiega che «i contatti avuti oggi con l’ATO di Catanzaro e con la Logica, subentrata alla Daneco, consentiranno di smaltire 500 tonnellate nei prossimi 3 giorni e 150 tonnellate giornaliere a partire da lunedì e ciò sino al ripristino della piena normalità».
    Mascaro assicura inoltre che «continueranno ad applicarsi le sanzioni a coloro che contravverranno al corretto conferimento dei rifiuti (oltre 20 applicate negli ultimi giorni) e che il relativo importo sarà a breve inasprito; a breve si procederà, poi, all’installazione di 10 telecamere per stroncare la diffusa inciviltà. Basta degrado: Lamezia deve rinascere».
     

    Più informazioni su