Entro il 15 gennaio i cittadini con orto a disposizione potranno chiedere una compostiera comunale

Gli utilizzatori delle compostiere domestiche saranno esonerati dal ritiro dell'organico e avranno la riduzione del 10% a partire dalla Tari 2022

Più informazioni su

Annunciato a fine agosto, il bando per la distribuzione in comodato gratuito per le compostiere da parte dell’amministrazione comunale arriva a fine novembre.

L’assegnazione e’ prevista per i cittadini, aventi i requisiti indicati, che facciano richiesta tramite invio della scheda elaborata, e la successiva assegnazione di punteggio che determini la graduatoria di utenti idonei a ricevere la compostiera in comodato d’uso gratuito.

Gli utilizzatori delle compostiere domestiche saranno esonerati dal ritiro dell’organico da parte del gestore della raccolta e riceveranno una premialità attraverso la riduzione del 10% a partire dalla Tari 2022, fermo restando la verifica delle condizioni descritte nell’art.4 del bando e il corretto utilizzo delle compostiere (i detentori di compostiere domestiche saranno monitorati nell’arco dei 3 anni successivi alla consegna, con controlli a campione per la verifica della corretta tenuta ed utilizzo delle stesse).

La richiesta di assegnazione dei composter domestici potra’ essere inoltrata dai cittadini residenti nel Comune di Lamezia Terme in un’abitazione al di sotto delle 3 utenze abitative, titolari di uno spazio di pertinenza (giardino/orto) ad uso esclusivo con a disposizione un’area dell’abitazione adibita a orto e/o a giardino di almeno 20 mq, in regola con il pagamento della Tassa sui Rifiuti (TA.RI.).

La graduatoria degli aventi diritto si baserà su:

a) Numero dei componenti del nucleo familiare:

  • 1 persona 3 punti
  • 2 persone 6 punti
  • 3 persone 9 punti
  • 4 persona 12 punti
  • 5 o più persone 15 punti

b) Presenza di giardino:

  • da 20 a 100 mq 1 punto
  • da 100 a 200 mq 2 punti
  • maggiore di 200 mq 3 punti

c)Presenza di orto :

  • da 2 a 5 mq 2 punti
  • da 5 a 10 mq 4 punti
  • da 10 a 20 mq 8 punti
  • maggiore di 20 mq 12 punti

Le domande dovranno pervenire entro il 15 gennaio 2021 via pec o a mano, mentre per quelle inviate a mezzo posta farà fede il timbro dell’ufficio protocollo, e pertanto non saranno considerate valide tutte le domande pervenute dopo la data di scadenza indipendentemente dalla causa del ritardo.

L’utente avrà obbligo di ritirare la compostiera presso l’Ecopunto di Piazza Santa Maria Maggiore (accanto ex Piazza D’Armi) entro e non oltre 45 giorni dalla pubblicazione della graduatoria; terminati i 45 giorni l’utente perderà il diritto al ritiro e si scorrerà la graduatoria per l’assegnazione ad altra utenza.

Più informazioni su