Affidata la fornitura e posa in opera di nuove attrezzature ludiche da effettuare nei prossimi 6 mesi

L’offerta della ditta lametina Ce.s.i.r prevedeva un ribasso del 30,47%, raggiungendo il totale di 79.000,91 euro

Più informazioni su

Su 22 ditte contattate tramite Mepa, una sola ad ottobre ha rispoto alla richiesta di offerta per l’affidamento della fornitura e posa in opera di attrezzature ludiche che il Comune di Lamezia Terme acquisterà tramite i fondi ministeriali destinati alle attività estive (ad agosto aveva stornato 139.952,94 euro allo scopo).

L’offerta della ditta lametina Ce.s.i.r prevedeva un ribasso del 30,47%, raggiungendo il totale di 79.000,91 euro, comprensivi degli oneri di sicurezza ed IVA 22% esclusa e da versare all’Erario.

Oggi viene pubblicata l’efficacia della proposta di aggiudicazione, subordinata alla verifica del possesso dei requisiti di ordine generale per la partecipazione alle procedure di affidamento degli appalti prescritti dal codice dei contratti, già dichiarati in sede di gara dall’aggiudicatario.

La fornitura e messa in opera avrà una durata di 6 mesi dall’avvio, ed i relativi atti di liquidazione saranno definiti secondo quanto riportato nel capitolato di gara, anche se non è specificato dove verranno installate le nuove attrezzature.

Il piano di acquisti prevede:

  • la fornitura e posa in opera di 2 strutture combinate, composte da elementi vari di arrampicata ed equilibrio, e consente lo svolgimento di attività diversificate (ruotare, arrampicarsi, scivolare, stare in equilibrio, dondolare, oscillare) che favoriscono lo stimolo sensoriale e motorio, sviluppano la motricità, il senso di equilibrio e dell’oscillazione;
  • 12 giochi a molla ad 1 posto e 6 a 4 posti;
  • 6 giostre girevole;
  • 7 bilico a 2 posti,;
  • 8 altalene divise equamente tra a 1 e a 2 posti;
  • 4 scivoli sali e scendi;
  • 4 strutture arrampicata piramidale,
  • 4 giostre girevole inclusive per l’utilizzo simultaneo da parte di bambini normodotati e di bambini in carrozzina,
  • 4 altalene per diversamente abili.

A completamento degli allestimenti, il progetto prevede, quale elemento funzionale essenziale della fornitura, la realizzazione della pavimentazione antitrauma in mattonelle di gomma e del relativo sottofondo in calcestruzzo armato.

Più informazioni su