Quantcast

La chiesa di San Francesco in Piazza Italia ceduta dal Comune alla diocesi per l’opera di messa a norma

Con il verbale dei Vigili del Fuoco del 30 dicembre 2018 è stata disposta la chiusura poiché dichiarata inagibile ed inidonea al suo utilizzo

Più informazioni su

Con il verbale dei Vigili del Fuoco del 30 dicembre 2018 è stata disposta la chiusura della chiesa di San Francesco di Paola in piazza Italia, poiché dichiarata inagibile ed inidonea al suo utilizzo, richiedendo sostanziali lavori di restauro versando in uno stato inadatto all’uso pubblico e di culto.

Tale incombenza non può essere però sostenuta dal Comune di Lamezia Terme, che risulta proprietario della struttura, mente è intenzione della Diocesi di Lamezia Terme farsi carico sia delle spese della progettazione, finalizzata all’acquisizione del nulla osta della competente Soprintendeza per i beni e le attività culturali per la ristrutturazione della chiesa, sia di quelle della ristrutturazione vera e propria.

Una spesa che si aggirerebbe sopra i 102.547,20 euro, con ulteriori somme per le pratiche e adempimenti burocratici propedeutici e conseguenziali a tali lavori nonché degli onorari dei vari professionisti incaricati.

Nello specifico oggi la terna commissariale ha deliberata la cessione gratuita della struttura alla Parrocchia di San Giovanni Battista, che si è resa disponibile a realizzare le opere di restauro mediante l’utilizzo dei fondi C.E.I. dell’8 per mille della Chiesa Cattolica, ma solo a condizione che ne diventasse proprietaria, così come previsto dal Regolamento applicativo della Conferenza Episcopale Italiana per la concessione dei contributi finanziari per i beni culturali ecclesiastici ed edilizia di culto del 15 gennaio 2019.

Più informazioni su