Quantcast

Termine 15 aprile per inviare la candidatura a dirigente tecnico della Lamezia Multiservizi

Da assumere con contratto a tempo determinato, con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato.

Più informazioni su

La Lamezia Multiservizi S.p.a ha indetto il 25 marzo una selezione pubblica, per titoli ed esami, per l’individuazione di un “dirigente tecnico” assumere con contratto a tempo determinato, con possibilità di trasformazione a tempo indeterminato.

Il Dirigente Tecnico dovrà:

  • garantire il conseguimento degli obiettivi aziendali definiti dall’Organo Amministrativo della Lamezia Multiservizi S.p.A. nel rispetto del criterio della massima trasparenza, efficacia ed efficienza e con la finalità generale di garantire l’eccellenza del servizio
  • organizzare efficacemente il proprio lavoro e quello dei collaboratori, programmando l’attività in funzione delle scadenze e degli adempimenti richiesti, individuando le priorità ed ottimizzando le risorse umane, strumentali e finanziarie
  • sovraintendere, coordinare e provvedere, con elevato grado di professionalità, alla gestione dei servizi sul territorio e alla relativa organizzazione e pianificazione
  • gestire il personale assegnato, coordinandone l’organizzazione del lavoro e l’allocazione efficiente ed efficace delle risorse
  • collaborare con la direzione aziendale per quanto attiene gli sviluppi strategici del servizio, ivi compresi i provvedimenti straordinari necessari a migliorare l’efficienza, l’efficacia, la qualità e la funzionalità dei servizi operativi aziendali e per assicurare il continuo miglioramento dei livelli di qualità dei servizi erogati
  • collaborare con la direzione aziendale per quanto attiene gli investimenti, con particolare riferimento a mezzi tecnici e impianti

Per l’ammissione alla selezione sono richiesti i seguenti requisiti specifici:

  • laurea magistrale in uno dei seguenti indirizzi: ingegneria per l’ambiente e il territorio (lm35); ingegneria civile (lm23); ingegneria gestionale (lm31)
  • abilitazione alla professione di ingegnere per il settore civile e ambientale
  • comprovata esperienza professionale maturata in qualità di ingegnere, nelle sottoscritte funzioni, alternative:
    – esperienza di almeno 5 anni con funzione e inquadramento dirigenziale nel settore pubblico o privato, acquisita negli ultimi 10 anni (2011/2020);
    – esercizio effettivo dell’attività libero professionale nel settore dell’ingegneria avendo svolto e ultimato almeno 10 incarichi professionali negli ultimi 5 anni (quinquennio 2016/2020). Ai fini del raggiungimento del requisito di ammissione sono considerate valide le attività di progettazione, di direzioni lavori, di assistenza al rup;

La domanda di partecipazione alla selezione, completa di tutti gli allegati richiesti, dovrà pervenire entro e non oltre le 12,30 del 15 aprile via pec o a mano presso la sede di corso Giovanni Nicotera.

Più informazioni su