Quantcast

Tramite ordinanza da domani a lunedì distributori automatici aperti solo fino alle 18, chiusi i 3 cimiteri comunali

Il mancato rispetto dell'ordinanza è punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 400 a 1.000 euro

Più informazioni su

Con i casi attivi che continuano ad aumentare, ordinanza del commissario Priolo in vista del week end pasquale a decretare la chiusura alle 18, da domani fino a lunedì, delle attività di vendita attraverso distributori automatici di alimenti e bevande.

Disposta anche la chiusura da sabato a lunedì dei tre cimiteri comunali presenti sul territorio comunale, ammettendo come eccezioni: i parenti dei defunti, uno per famiglia, per il disbrigo delle pratiche legate alle sepolture (ma gli uffici difficilmente son aperti nel week end di Pasqua); i cortei funebri formati solo ed esclusivamente dai parenti prossimi del defunto, purché conformi alle norme di distanziamento sociale e privi del carattere di assembramento, con la presenza in forma riservata dei parenti prossimi del defunto durante le operazioni di sepoltura.

Prevista inoltre la sospensione, all’interno dei cimiteri comunali, di ogni attività connessa ai servizi cimiteriali di iniziativa privata, con obbligo di garantire la disponibilità della camera mortuaria dei cimiteri, per il ricevimento e la custodia temporanea delle salme.

Salvo che il fatto non costituisca più grave reato, il mancato rispetto dell’ordinanza è punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da 400 a 1.000 euro, ai sensi dell’art 4, c.1 del D.L. 25/03/2020 n. 19 e ss.mm.ii.

Nessuna misura presa per lungomari e parchi, come avvenuto invece in altre realtà della provincia.

Più informazioni su