Quantcast

Vincolati al 100% i 350.000 euro previsti nel 2021 dalle violazioni al codice della strada nel territorio comunale

Da redigere un piano programmatico di lavoro per l'anno 2021, implementazione dei servizi di vigilanza nelle ore serali e nei giorni festivi

Più informazioni su

Passa dal 75% al 100% la destinazione vincolata delle sanzioni amministrative pecuniarie per le violazioni alle norme del Codice della Strada per come deliberato dalla terna commissariale.

Stimando in 350.000 euro il totale dei proventi per il 2021, gli stessi saranno divisi tra:

  • segnaletica, manutenzione strade e infrastrutture (100.000)
  • fondo finalità Assistenza e Previdenza (50.000)
  • qualificazioni operative ed abilitazioni per il personale – Fornitura di mezzi – veicoli per i servizi di polizia stradale, dotazioni tecniche (manutenzione autovelox; sala operativa – acquisti segnaletica mobile; prontuari e Software Gestionali per servizi di polizia Stradale) (50.000)
  • progetti specifici di cui all’art. 5 bis art. 208 D. Lgs. 285/92 (26.000)
  • spese per informatizzazione ed esternalizzazioni, spese postali e convenzione Posta (110.000)
  • spese per manutenzione e lavaggio uniforme della Polizia Locale (14.000)

Per un settore in carenza di organico come in tutti gli uffici comunali (per altro, causa pandemia ed annessi, non è stato neanche ufficializzato il bilancio delle attività 2020), viene poi deciso di demandare al Dirigente del Settore Vigilanza e Sicurezza Urbana la predisposizione di un piano programmatico di lavoro per l’anno 2021, con specifico riferimento all’implementazione dei servizi di vigilanza nelle ore serali e nei giorni festivi, nonche’ ai servizi connessi all’emergenza covid.

Il tutto però doveva essere approvato entro il 31 marzo insieme al bilancio di previsione.

Più informazioni su