Quantcast

Un anno e 4 mesi trascorsi tra l’ordinanza e l’affidamento della bonifica da amianto di alcune aree comunali

L'unica ditta a presentare la propria offerta è stata l'Ecosistem di Lamezia Terme, che dopo i vari controlli del caso ha così ottenuto l'appalto

Più informazioni su

Un anno e 4 mesi. Tanto il tempo intercorso tra l’ordinanza emanata il 13 novembre 2019 con la quale sono stati individuati i siti del territorio comunale con presenza di materiali contenenti amianto da bonificare a spese del Comune: pineta Ginepri; Campo Sportivo Santa Maria; Crozzano Sup sulla strada comunale che collega S.P. da Sambiase a Piano Luppino; Acquadauzano; Argine Fella in dx-sx; Via Stagliano; loc. Cutura; Via degli Apuli.

Il 24 dicembre è stata attivata richiesta di offerta su Mepa rivolta agli operatori economici presenti nel settore di riferimento per la provincia di Catanzaro e Vibo Valentia con un costo unitario di 1,10 €/kg, con l’importo dei lavori complessivo pari ad 10.000 euro, di cui 7.991,80 per lavori a base d’appalto, 204,92 per oneri della sicurezza non soggetti a ribasso, e 1.803,28 per oneri I.V.A. al 22%.

L’unica ditta a presentare la propria offerta è stata l’Ecosistem di Lamezia Terme, che dopo i vari controlli del caso ha così ottenuto l’appalto di eseguire quanto previsto a novembre 2019.

Più informazioni su