Quantcast

Al via l’organizzazione per la fiera in onore di San Pietro e Paolo, unica autorizzabile tra le 3 cittadine ad oggi

Il decreto emanato il 22 aprile dal presidente del consiglio ha consentito, all'art. 7, lo svolgimento delle fiere a far data dal 15 giugno in zona gialla

Più informazioni su

Tenendo conto che il decreto emanato il 22 aprile dal presidente del consiglio ha consentito, all’art. 7, lo svolgimento delle fiere a far data dal 15 giugno in zona gialla, il Comune di Lamezia Terme in via preventiva dà il via agli atti necessari per poter effettuare tra il 27 ed il 29 giugno i festeggiamenti in onore dei Santi Pietro e Paolo, mentre quelli in onore di San Francesco di Paola e Sant’Antonio saranno precedenti e quindi non autorizzati.

Viene così affidato al Comando Provinciale Vigili del Fuoco di Catanzaro il servizio di prevenzione con l’utilizzo di 5 vigili (di cui uno capo squadra) e di un’autobotte in occasione della fiera, rimarcando che «nell’evoluzione dell’emergenza epidemiologica l’orario di coprifuoco può mutare e che risulta, dunque, prudente impegnare la somma di 8.772 euro, che copre il servizio prestato dal Comando Provonciale Catanzaro dalle 8 alle 24 per i tre giorni corrispondenti alla durata della fiera».

Più informazioni su