Quantcast

Affidata alla Malgrado Tutto la pulizia estiva dei due lungomari e relative pinete

Deciso di provvedere temporaneamente anche all'installazione di un congruo numero di cestini portarifiuti

Più informazioni su

Dopo le denunce a mezzo stampa e social, il Comune di Lamezia Terme ieri ha preso atto che «attualmente le pinete litoranee e piattaforme Falcone-Borsellino e Ginepri ed aiuole annesse si presentano in stato di necessità di manutenzione e pulizia, anche in considerazione del notevole flusso di persone che nella stagione estiva si recano in esse», reputando «urgente, nelle more di un affidamento di media/lunga durata delle aree in oggetto, garantire la necessaria manutenzione per almeno 3 mesi nel periodo estivo» e di «provvedere temporaneamente anche all’installazione di un congruo numero di cestini portarifiuti da sistemare nelle due pinete e sui lungomari Falcone-Borsellino e Ginepri».

L’affidamento trimestrale è andato alla cooperativa sociale Malgrado Tutto, presente nell’elenco dei soggetti autorizzati e già contrattualizzata in altri affidamenti in corso, tra cui la gestione e manutenzione dei tre parchi principali cittadini e la pulizia delle spiagge per conto della Lamezia Multiservizi.

Il servizio di pulizia dal 18 giugno al 18 settembre costerà così alle casse del Comune 6.100 euro.

Più informazioni su