Quantcast

Fabio Dattilo riconosciuto “cittadino illustre della Città di Lamezia Terme”

Riconoscimento per il Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Più informazioni su

In occasione delle celebrazioni di San Pietro e Paolo la banda nazionale dei vigili del fuoco ha questa sera tenuto un concerto davanti alla Cattedrale.

Ieri la terna commissariale che guida il Comune di Lamezia Terme ha voluto deliberare di «conferire l’onorificenza di “cittadino illustre della Città di Lamezia Terme”, quale manifestazione di riconoscenza e gratitudine nei confronti di persone che si sono distinte per la loro attività e per le loro concrete azioni svolte in ambito istituzionale e professionale, in favore della società civile, a vantaggio della Comunità e della Nazione» in favore dell’ingegnere Fabio Dattilo, Capo del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.

Si reputa che «Dattilo, nato nella città di Lamezia Terme, ove ha trascorso la sua giovinezza, si è sempre distinto, nelle realtà nelle quali ha operato, oltre che per la passione e per l’impegno e per l’alta professionalità, per la voluta caratterizzazione di cittadino calabrese, profondamente legato alla sua terra di origine», con il riconoscimento per «l’elevato valore professionale ed umano, la profonda rilevanza ed il profondo significato dell’attività svolta dal predetto nell’ambito del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, nel corso di una lunga e prestigiosa carriera, che conferisce senz’altro lustro e orgoglio alle Istituzioni ed alla Città di Lamezia Terme».

Più informazioni su