Quantcast

“Una Comunità dal Cuore grande” per i festeggiamenti in onore di San Francesco di Paola

In diversi punti di Sant'Eufemia in vendita piantine per i lavori di restauro della Chiesetta

Più informazioni su

“Una Comunità dal Cuore grande”. Questo è l’impegno che la comunità di Sant’Eufemia vuole vivere a partire dalla festa patronale di San Francesco di Paola, che si terrà fino all’11 luglio 2021. La festa patronale è uno sprone a testimoniare nei gesti concreti la carità che il santo patrono ci ha consegnato attraverso la sua mirabile vita.

Da domani a domenica manifestazioni religiose e civili in onore di San Francesco in Piazza Italia

IL PROGRAMMA RELIGIOSO

Il triduo inizierà stasera, alle 18:30, con l’accoglienza della reliquia di San Francesco proveniente direttamente dal Santuario di Paola e l’accensione della lampada votiva da parte degli Statuari di San Francesco. Alle 19 la Messa sarà presieduta da padre Domenico Crupi, frate minino.

Domani giornata dedicata agli ammalati. Nella Messa delle 19, presieduta da padre Mario Sirica, missionario vincenziano, sarà amministrata il sacramento dell’unzione degli infermi. Sabato giornata di preghiera per la Chiesa. Avendo ancora la chiesetta di san Francesco chiusa a causa del crollo del solaio, in diversi punti del quartiere di Sant’Eufemia si venderanno le piantine della ricostruzione e il ricavato andrà nel fondo per i lavori di restauro della Chiesetta. La Messa delle 19 sarà presieduta da don Antonio Astorino, rettore del santuario di Dipodi.

Domenica Festa patronale di San Francesco di Paola. Alle 18:30 in piazza Italia alla presenza delle autorità ecclesiali, civili e militari, sarà inaugurata un’opera, il memoriale Covid, un segno per non dimenticare questo tempo terribile di pandemia. A seguire, nel cortile della parrocchia, alle 19 Messa presieduta dal vescovo Giuseppe Schillaci e alla presenza del Commissario prefettizio e delle autorità civili e militari.

Nei giorni 10 e 11 la comunità parrocchiale, dopo la Messa, ha organizzato una sagra offrendo prodotti tipici calabresi. Il tutto si svolgerà nel cortile della parrocchia.

MODIFICHE ALLA VIABILITA’

Per agevolare il rispetto delle norme di distanziamento sociale e di sicurezza, da domani a domenica le modifiche al traffico previste saranno:

  • divieto di sosta con rimozione forzata, per tutte le categorie di veicoli, con esclusione dei mezzi di Polizia e di Emergenza, su: Via Calleri direzione di marcia Via Boccioni per un tratto di duecento metri; Via Montello e Via Europa fino all’intersezione con Via Padula; Piazza Italia;
  • divieto di circolazione per tutte le categorie di veicoli, dalle 7 alle 24, e comunque fine manifestazione, ad esclusione dei residenti e dei mezzi di Polizia e di Emergenza nelle seguenti vie: Via Giovanni XXIII, tratto che va da Via Boccioni a Piazza Italia; da Via Rocco Scotellaro sino in Piazza Italia; da Via Zanellati per via Montello; da Via A. Urbano per Piazza Italia; da Via Minerva sino in Piazza Italia; da Via Tetro (Poste) per Piazza Italia; da Via Calleri per Via Montello; da Via Europa per Piazza Italia con direzione obbligatoria di svolta a destra per Via Padula. Negli stessi orari obbligo di svolta a destra su Via Scotellaro all’intersezione della stessa via con Via del Mare, per tutte le categorie di veicoli ad esclusione dei mezzi di Polizia, di Emergenza, dei residenti e dei veicoli in direzione delle attività economiche presenti sul tratto, in transito sulla stessa via del Mare con direzione di marcia Stazione Ferroviaria

Più informazioni su